in

Vaccini anticancro: test positivi, colpiscono le mutazioni e non attaccano le cellule sane

I vaccini anticancro funzionano, un risultato importantissimo per la ricerca scientifica raggiunto grazie a due sperimentazioni condotte su piccoli gruppi di pazienti in Germania e negli Stati Uniti. Questa nuova strategia contro i tumori è stata progettata per combatterne uno tra i più aggressivi, il melanoma. Questi vaccini agiscono in modo ‘personalizzato’ e colpiscono solo specifiche mutazioni distruggendo così le cellule cancerose.

Una volta dopo trent’anni di ricerche, i vaccini anticancro sperimentati fino a questo momento non aggrediscono le cellule sane. Michele Maio, Direttore del Centro di Immuno-oncologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Siena, ha commentato: “Questi due studi usano un approccio nuovo, su cui la comunità scientifica sta lavorando da pochissimi anni: consiste nel focalizzare l’attenzione sulle mutazioni che si accumulano nelle cellule tumorali col passare del tempo e che generano proteine anomale completamente sconosciute al sistema immunitario, specifiche per il singolo paziente. Fino a pochi anni fa sarebbe stato impossibile realizzare vaccini così personalizzati, ma oggi abbiamo le tecnologie che ci consentono di sequenziare il Dna velocemente e a basso costo: siamo ad un punto di svolta rispetto ai vaccini terapeutici del passato“.

Per ora si tratta di sperimentazione di fase 1, dunque su un gruppo ristretto di persone. La sperimentazione in America è stata condotta dalla dottoressa Catherine Wu, che ha preso in esame sei pazienti e ha trattato la loro patologia mediante vaccini anticancro. La sperimentazione tedesca, invece, si è concentrata sull’utilizzo di un vaccino terapeutico in grado di colpire le mutazioni individuali dei 13 pazienti affetti da melanoma. In questo caso lo studio è stato coordinato dal dottor Ugur Sahin. Ora bisognerà passare alla fase 2 della sperimentazione per avere risultati più specifici.

[dicitura-articoli-medicina]

heather parisi querela lucio presta

Heather Parisi fa causa a Lucio Presta, la replica di Niccolò Presta: “Non alzare i toni …”

Vaccini obbligatori, passa emendamento, saranno ridotti da 12 a 10

Vaccini obbligatori: passato l’emendamento per ridurli da 12 a 10