in ,

Valanga sul Monviso: un alpinista morto e un ferito lieve

Una valanga si è staccata questa mattina nel comprensorio delle Alpi Marittime sulla parete nord del Monviso, in Piemonte, nel celebre canale Coolidge, causando un morto ed un ferito. In zona erano presenti quattro cordate di alpinisti, tanto che inizialmente si è parlato di almeno otto dispersi. Immediato l’allarme al Soccorso Alpino e al 118 che ha inviato l’elisoccorso da Cuneo.

Gli operatori del 118 hanno recuperato la salma del capo cordata, travolto dalla neve a circa 3000 metri di quota e quindi un secondo alpinista, ferito in modo lieve. Altre due persone che partecipavano alla cordata sono state tratte in salvo dall’elisoccorso: risultano illese ma sotto choc per aver assistito praticamente in diretta alla tragedia.

Da fonti locali si apprende che la vittima sarebbe un ventunenne di Cervasca appartenente al Soccorso alpino di Cuneo. La salma del giovane è stata trasportata in elicottero a Crissolo, in Alta Valle Po. Altri scalatori che partecipavano alla cordata sono rientrati autonomamente in zona di sicurezza.

(Foto repertorio: Merkushev Vasiliy / Shutterstock)

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

marco vannini ultime notizie

Marco Vannini, sconvolgenti intercettazioni ai Ciontoli: “La sua morte vale quanto il furto di una Ferrari”

NTT Data lavora con noi 2016

NTT Data lavora con noi 2016: offerte di lavoro per informatici