in ,

Chi è Valeria Fedeli: il nuovo Ministro dell’Istruzione per il Governo Gentiloni

Governo Gentiloni: il Presidente del Consiglio scioglie le riserve

Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, si è recato nella giornata di oggi, 12 dicembre 2016, al Quirinale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per sciogliere le riserve e consegnare la lista dei Ministri che formeranno la squadra di Governo di Paolo Gentiloni. Di seguito, ecco tutti i nomi scelti per formare l’esecutivo Gentiloni. Il giuramento, invece, è previsto per questa sera, 12 dicembre 2016, alle ore 20:00.

LISTA MINISTRI GOVERNO GENTILONI: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Chi è Valeria Fedeli: il nuovo Ministro dell’Istruzione scelta da Paolo Gentiloni

Chi è Valeria Fedeli, il nuovo Ministro dell’Istruzione scelta da Paolo Gentiloni? Valeria Fedeli nasce a Treviglio, in provincia di Bergamo, il 29 luglio del 1949.  Gli studi di Valeria Fedeli: dopo aver concluso le scuole superiori si trasferisce a Milano dove presso l’UNSAS consegue il diploma di laurea in Scienza Sociali. Entra a far parte del movimento studentesco e scopre la sua passione politica e la voglia di battersi per le donne e per il cambiamento democratico. Valeria Fedeli sindacalista: il nuovo Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, comincia la sua attività da sindacalista negli anni ’70, quando entra a far parte della CGIL. Nel 1982 poi si trasferisce a Roma dove si occupa di incarichi di segreteria prima nel settore pubblico e poi nel tessile.

CHI È MARCO MINNITI: IL NUOVO MINISTRO DEGLI INTERNI

Valeria Fedeli ministro: l’entrata in politica e la protesta degli insegnanti

Valeria Fedeli, agli inizi del duemila, si è occupata del settore tessile. L’attuale Ministro dell’Istruzione, infatti, dal 2000 al 2010 ha ricoperto il ruolo di segretaria generale per la categoria dei lavoratori tessili. Dopo aver fatto parte fino al 2012 del sindacato tessile europeo, di cui è stata anche presidente, Valeria Fedeli lascia il sindacato per dedicarsi alla carriera politica. Alle elezioni del 2012, infatti, si candida nella lista del Partito Democratico come capolista per il Senato nella regione Toscana. Viene eletta nel 2013, e dal 21 marzo dello stesso anno è Vicepresidente del Senato della Repubblica per il Partito Democratico. Inoltre, presiede la IV Commissione Difesa del Senato. La sua attività politica ricordano diversi disegni di legge presentati da Valeria Fedeli. Intanto, però, non sembra convincere i docenti: la sua totale estraneità al mono dell’Istruzione gioca a suo sfavore. L’entrata in gioco di Valeria Fedeli, infatti, può portare alcuni ritardi sulla tabella di marcia per l’approvazione di alcuni decreti governativi della Buona Scuola.

GF Vip news

Pamela Prati a Selfie – le cose cambiano: dopo la lite con Stefano De Martino arriva il post su Instagram

Canzoni Natale 2016

Eventi Natale 2016 a Milano, Bologna e Venezia: gli appuntamenti imperdibili