in

Valeria Marini, bagno nella Barcaccia: multa e Daspo per la showgirl

Tutti conosco Valeria Marini per essere una “vamp” d’altri tempi. Valeria questa volta ha fatto parlare di sé per un gesto davvero molto particolare. La showgirl ha deciso di darsi una rinfrescata dal caldo soffocante di questa estate 2019 con un bel bagno in una delle fontane di Roma. Valeria ha scelto la monumentale fontana della Barcaccia ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti in piazza di Spagna. Una scena che ricorda molto quella di Anita Ekberg. Valeria però non si trovava su un set cinematografico autorizzato e così la polizia municipale le ha chiesto di uscire fuori dalla fontana. Dopo di che Valeria è stata anche multata. Un episodio che certamente la showgirl non dimenticherà facilmente.

Leggi anche –> Valeria Marini rivela: «Non mi vergogno: sono stata sotto psicofarmaci. Ivan Gonzalez? Un ragazzo speciale!»

Valeria Marini, balletto nella Barcaccia

Erano le 20.30 di ieri, 11 luglio 2019, quando la bellissima Valeria Marini ha deciso di improvvisare un balletto all’interno della Barcaccia, monumentale fontana di Roma. La showgirl si trovava in giro per Roma per registrare il video per il suo nuovo singolo. Ad un certo punto presa da un momento di calore si è avviata verso la fontana per voler toccare l’acqua. Poi ha iniziato una specie di balletto. Immediatamente la polizia municipale, di presidio h24 nell’area, attirata dalla folla che si era creata intorno alla fontana, si è avvicinata ed è intervenuta chiedendo a Valeria di uscire dalla fontana. Dopo di che è stata multata. La bellissima Valeria per questo suo gesto “spensierato” dovrà pagare una multa di 550 euro. Inoltre per lei è scatta anche il Daspo: dovrà stare lontana dalle fontane romane.

View this post on Instagram

💋✨GRAZIE A TUTTI✨VOI ✨❤️✨ECCO ✨ALCUNI MOMENTI STELLARI DEL VIDEO MUSICALE✨ USCITA DI ✨☘️✨💋🌟ME✨GUSTA 💋( LA VIDA ESTRELLADA)✨🌟✨TANTA ENERGIA STELLARE✨ENTUSIAMO ✨💋✨BAGNO DI FOLLA✨ PER IL TROPPO CALDO IN UN MOMENTO DI CONFUSIONE✨HO VOLUTO ✨TOCCARE L’ ACQUA 💧 ✨NON AVREI MAI IMMAGINATO DI SCATENARE TUTTO QUESTO SCALPORE✨💋E’ STATO UN MOMENTO DI LEGGEREZZA ✨❤️CHIEDO SCUSA ✨LONTANO DA ME ✨NON PORTARE RISPETTO ✨PER UN CAPOLAVORO COME LA FONTANA DELLA BARCACCIA ✨CHE TUTTO IL MONDO CI INVIDIA ✨☘️QUESTA PIAZZA E’ LA PIÙ BELLA DEL MONDO ✨ E ABITANDO QUI TUTTI I GIORNI MI OCCUPO DI AIUTARE A RISOLVERE PROBLEMI MOLTO PIÙ IMPORTANTI COME QUELLO DI ✨MANTENERE LA PULIZIA✨E SPESSO I COLLABORATORI DI CASA PULISCONO SPORCIZIE LASCIATE IN STRADA DI CUI NESSUNO SI OCCUPA .. QUINDI PENSIAMO A CIÒ CHE È’ VERAMENTE URGENTE ✨MANTENERE PULITO E FAR SPLENDERE COME SEMPRE E’ STATO QUESTA MERAVIGLIA ✨GRAZIE A TUTTI ✨ ❤️W ME GUSTA✨( LA VIDA ESTRELLADA ✨ ✨ #love #rome #fans #picoftheday #instagood #loveguess #song #megusta #bacistellari #valeriamarini

A post shared by ✨VALERIA MARINI✨ (@valeriamarini) on

Il post della showgirl su Instagram

La bellissima Valeria Marini ha commentato quanto accaduto pubblicando un video su Instagram, che immortala il gesto “sconsiderato” insieme ad altre scene girate per il suo nuovo pezzo musicale. Valeria ha commentato così: «[…] Per il troppo caldo in un momento di confusione ho voluto toccare l’acqua. Non avrei mai immaginato di scatenare tutto questo scalpore. E’ stato un momento di leggerezza. Chiedo scusa. Lontano da me non portare rispetto per un capolavoro come la fontana della Barcaccia, che tutto il mondo ci invidia. Questa piazza è la più bella del mondo e abitando qui tutti i giorni mi occupo di aiutare a risolvere problemi molto più importanti come quello di mantenere la pulizia e spesso i collaboratori di casa puliscono sporcizie lasciate in strada di cui nessuno si occupa. Quindi pensiamo a ciò che è veramente urgente, mantenere pulito e far splendere come sempre è stato questa meraviglia. Grazie a tutti». 

Leggi anche –> Valeria Marini e il dramma che ancora la tormenta: «Una tremenda emorragia, poi …»

Terzo trimestre di gravidanza: le cose da sapere

Robbie Williams, racconto scioccante: «Perseguitato dai fantasmi, ho pensato di suicidarmi»