in

Valerio Merola sferra il suo attacco a Enrico Silvestrin: “Bullo, rancoroso e invidioso”

Grande Fratello Vip: Valerio Merola intervistato da Giada Di Miceli nella trasmissione radiofonica “Non succederà più” su Radio Radio. L’ex concorrente del reality targato Canale 5 s’è tolto più d’un sassolino dalla scarpa a proposito delle critiche ricevute dal coinquilino Enrico Silvestrin, a suo dire la causa principale della sua eliminazione al televoto. “Se anche io, non conoscendomi, fossi stato come il pubblico da casa, sentendo le parole che diceva sul mio conto mi sarei votato!”.

Grande Fratello Vip, Merola vs Silvestrin: “E’ un rancoroso”

“Il suo atteggiamento dovuto – spiega Merola – a disinformazione e ignoranza, nel senso propri di ‘ non sapere’. “Io ho parlato del mio breve ma intenso flirt con Moana Pozzi, donna straordinaria, senza mai essere entrato in particolari intimi o erotici … Lui mi ha attaccato per averne parlato, ma in realtà io ho raccontato una storia d’amore”. Silvestrin “è rancoroso nei confronti di ciò che è diverso dal su modo di vivere. Io appartengo ad un altro mondo, il mio modo di intendere la vita è positivo”.

Valerio Merola: “Io eliminato dal GF Vip per colpa di Silvestrin”

“Sono uscito per colpa sua, ma il pubblico l’ha voluto punire sia per il suo atteggiamento omofobo sia per gli attacchi riservati a me e dopo una settimana ha fatto uscire anche lui” – continua Valerio Merola – “Rancoroso e invidioso, anche verso al mia persona. Il pubblico lo ha votato per quegli atteggiamenti ingiustificati verso di me, per il suo bullismo e violenza verbale”. L’ex gieffino ha poi voluto rimarcare un altro fatto degno di nota: Silvestrin “non mi ha mai chiesto scusa né pubblicamente né in privato”, segno, questo, a suo dire, che nemmeno con il senno di poi il conduttore radiofonico abbia ritenuto di avere esagerato e, quindi, tornando sui suoi passi ammettendo l’errore, le critiche eccessive a Valerio Merola.

TUTTO SUL GRANDE FRATELLO VIP: LEGGI SU URBANPOST

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Written by Vittoria Verdi

Giornalista pubblicista, reporter e copywriter. Appassionata di cinema, simpatizza decisamente per i cani ma sta imparando a relazionarsi ai gatti con risultati soddisfacenti, scrive per svariate testate giornalistiche on line e cartacee. Astemia, vintage prima della moda del vintage e amante dello smalto rosso in ogni sua declinazione.

Teo Mammucari e Iva Zanicchi, scontro a “Tu si que vales”: «Sei a fine carriera!»

Reddito di cittadinanza news, Salvini: «Si potrebbe legare direttamente alle imprese»