in

Valerio Scanu prende di mira Andrea Dianetti, l’attore doppiato in uno spot

Amici di Maria De Filippi è riuscito nel suo intento, e nel corso di questi anni ha sfornato talenti di tutto rispetto, ma certo non si può negare che in più di un’occasione i concorrenti non hanno brillato per solidarietà. Lo sanno bene Valerio Scanu e Andrea Dianetti, che in questi giorni sono ritornati sugli schermi come testimonial di due noti brand ma non hanno perso tempo per scambiarsi via Twitter battutine velenose sulle loro performance.

Andrea Dianetti Amici 2005

Valerio Scanu, fin dalla sua partecipazione all’edizione 2009 di Amici, ha sempre dato sfogo alla sua lingua tagliente, che di vittime ne ha fatte tante quell’anno e che questa volta ha colpito ancora, prendendo di mira il collega Andrea Dianetti. Nato come attore nell’edizione 2005 di Amici, Andrea si è rimboccato le maniche e ne ha fatta di strada, ed oggi è diventato un doppiatore di successo tanto che la sua è una delle voci di punta della serie televisiva CSI. Peccato che questa volta Andrea ha dovuto cedere alla dura legge del marketing, come ha avuto modo di spiegare a quanti non hanno potuto fare a meno di notare che nello spot la sua voce è clamorosamente doppiata. Ma per sua sfortuna anche Valerio Scanu si è accorto dell’inghippo e non si è lasciato sfuggire dalle mani l’occasione, esprimendo una sua personale opinione in merito: “Quant’è frustrante, per uno che crede di essere un doppiatore, prestare la propria “immagine” ed essere doppiato???“.

Naturalmente la reazione dell’attore non si è fatta attendere, ed Andrea ha cercato di rispondere per le rime, dando vita ad un botta e risposta tutt’altro che amichevole: “Ricordo che con la tua solita ironia avevi tu stesso detto che ti dispiacesse che ti avessero doppiato; x cui 6 un signore!“.

vacanze separate con amici

Vacanze separate: come dire al partner che si preferisce andare in vacanza con gli amici/che

alzheimer esame sangue

Predire l’Alzheimer con un esame del sangue