in ,

Vampirite, tra i giovani va di moda bere sangue umano

Se della “Selfite” abbiamo già sentito parlare, essendo la moda di farsi l’autoscatto generalmente diffusa tra i giovani e anche i meno giovani, altrettanto non si può dire della “Vampirite”, ovvero l’abitudine di bere sangue umano che sta prendendo sempre più piede tra i ragazzi.Twilight

Una moda preoccupante, stando all’allarme lanciato in occasione dell’XI corso interdisciplinare di aggiornamento in ‘Adolescentologia’, in corso a Genova in questi giorni, dalla pediatra Teresa de Toni, dell’Università di Genova, e dal direttore dell’Istituto di Ortofonologia (IdO), lo psicoterapeuta dell’età evolutiva Federico Bianchi di Castelbianco. Un fenomeno che andrebbe spiegato con l’ossessione degli adolescenti nel seguire certe mode per sentirsi parte integrante di un gruppo, dove l’emulazione gioca un ruolo preponderante. E non solo. Riferendosi ai ragazzi di oggi, la dottoressa de Toni parla di “Soggetti deviati dalle mode”, facilmente influenzabili, anche dalla televisione.

Proprio qualche giorno fa su Natura Medicine è stato pubblicato il risultato di 3 studi condotti dalla Stanford University, dalla University of California e dall’Harward Stem Cell Institute, che dimostrerebbero l’efficacia di trasfusioni di sangue giovane nel combattere l’invecchiamento. Probabilmente questo fattore gioca un ruolo importante nella diffusione della “Vampirite”, ma la responsabilità andrebbe addebitata anche ad altro: “Bevono sangue umano, una tendenza forse legata a tutte le recenti saghe sui vampiri. Infatti non si tratta solo di un adulto squilibrato che crea una setta per indurre i suoi membri a bere sangue come rito di iniziazione. C’è proprio un’emulazione dei vampiri ed esiste addirittura una categoria di giovani donatori e una di giovani bevitori. Il tutto avviene in fortissimo segreto, con i conseguenti rischi che derivano dal bere sangue”, ha spiegato Bianchi di Castelbianco. Gli esperti ritengono che l’unico modo per arginare questa problematica sarebbe quello di realizzare attività di informazione rivolte ai ragazzi.

Seguici sul nostro canale Telegram

cicche spente

I mozziconi inquinano: il vizio non è sostenibile per nessuno

Anticipazioni Il segreto martedì 13 maggio: Raimundo faccia a faccia con Juan