in ,

Varese, omicidio-suicidio: soffoca la moglie, poi si lancia nel vuoto

Varese, dramma a Vergiate sabato mattina, 27 maggio: omicidio-suicidio in Lombardia. Un uomo di 62 anni, Claudio Nizzola, si è tolto la vita buttandosi dal balconcino della propria abitazione. Quando sul posto sono giunti i soccorsi, è stato trovato in casa anche il corpo senza vita della moglie, Renata Ottone, di 57 anni.

Non si conoscono le cause della morte della donna, ma l’ipotesi più accreditata è che l’uomo abbia soffocato la moglie e poi abbia deciso di togliersi la vita. Nizzola, ex operaio dell’Agusta oggi in pensione, era sposato in seconde nozze con con la Ottone. I vicini sono stupefatti per quanto accaduto e spiegano che la coppia era serena e felice.

Sull’omicidio-suicidio di Varese indagano le forze dell’ordine: i carabinieri di Gallarate stanno portando avanti l’inchiesta.  Ora, su tutta la vicenda indaga il magistrato Rosaria Stagnaro.

>>> Le ultime notizie con UrbanPost <<<

emma marrone

Emma Marrone Instagram: l’ultimo commento sul profilo ufficiale zittisce le critiche dei fan

Londra, evacuato il teatro Old Vic Theatre durante uno spettacolo: le ultimissime