in ,

Varese, sub muore dopo immersione nel Lago Maggiore

Tragedia sul Lago Maggiore dove un subacqueo ha perso la vita durante un’immersione. L’episodio si è verificato nella giornata di sabato nei pressi del Comune di Castelveccana (Varese); a perdere la vita è stato un sommozzatore di cinquantadue anni residente a Binago (Como). A dare l’allarme intorno alle 18, alcune persone che si trovavano sulla riva del Lago Maggiore.

I Vigili del Fuoco del distaccamento di Luino hanno tentato di intervenire per salvare la vita all’uomo in località Cinque Arcate. Sul posto è stato inviato l’elicottero con il personale specializzato per il soccorso in acqua ma per il cinquantaduenne non c’è stato nulla da fare, il corpo senza vita è stato recuperato da altri subacquei che si trovavano in zona per un’immersione sportiva.

La zona di Cinque Arcate è molto frequentata dai subacquei poiché il fondale del lago in quel tratto degrada molto rapidamente; non è la prima tragedia del genere che avviene sulle coste del Lago Maggiore. Ancora da chiarire le dinamiche di quanto accaduto.

Seguici sul nostro canale Telegram

Emis Killa

Classifica Musica ottobre 2016, Emis Killa e Nek volano, chiude Bruce Springsteen: la top10

GF Vip, Antonella Mosetti mostra le grazie e fa impazzire il web [FOTO]