in ,

Vasco Errani condannato si dimette da Presidente della Regione Emilia Romagna

“Mi dimetto e nel farlo rivendico il mio impegno e la mia onestà. Ho sempre messo l’istituzione davanti ad ogni altra considerazione”. Con queste parole oggi il Presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani si è dimesso dalla sua carica, a seguito della sentenza di emessa dalla Corte di Appello di Bologna nell’ambito del processo “Terremerse”.

vasco errani condannato

Il governatore emiliano ed esponente del PD era sotto processo con l’accusa di falso ideologico ed è stato condannato ad un anno. “Terremerse” è il procedimento penale riguardante la presunta truffa sul finanziamento da un milione all’omonima cooperativa agricola, presieduta nel 2006 dal fratello di Errani, Giovanni. La procura generale aveva chiesto condanne di due anni per Errani, due anni e due mesi per due dirigenti regionali, anch’essi condannati oggi ma con pena ridotta ad un anno e due mesi..

(foto: pagina FB “Con Vasco Errani per l’Emilia)

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Ladro tradito da selfie

Furto cellulare e selfie: quando il ladro è tradito dall’autoscatto

diva inglese

Emma Watson accetta il ruolo di ambasciatrice ONU