in ,

Vasco Rossi: presentazione di “Sono innocente”, l’album che uscirà il 4 novembre

“Sono innocente” è il titolo del nuovo album di Vasco Rossi, che uscirà il 4 novembre 2014 e che è stato raccontato dallo stesso cantante al Medimex di Bari, dopo tre anni di distanza dall’album precedente, “Vivere o niente”. Per il nuovo album di Vasco ci sarà anche un’edizione limitata in vinile, con tre copertine, ciascuna con una foto diversa dall’altra. Vasco Rossi ha raccontato così il nuovo album.

“Io non so se c’è ancora qualcuno che oggi mi vuole processare ma anche se fosse la cosa ormai non mi preoccupa più. Ho lavorato ad un album fatto di nuove consapevolezze e vecchi rancori. Ho voluto rispondere a tante critiche”. Vasco ha aggiunto: “Questo è un disco di duro incontro con la mia testa, che al mattino è sempre diversa dalla sera prima. Cerco di trovare un equilibrio tra l’emisfero destro e sinistro e voglio mostrarlo alla gente”.

Vasco Rossi, sul palco con Guido Elmi, coproduttore di tutto il lavoro, ha detto: “Ogni album nuovo per me è un nuovo inizio anche se non so mai bene di cosa. Io sono contento e fortunato di far parte di una categoria di chi crea musica, perché con quello che scrivo posso portare gioia e magari cambiare a qualcuno l’umore di una giornata. Si parla ancora di cose che risalgono agli anni Ottanta, ma chi mi giudica corruttore di menti giovanili non ha capito niente. Io racconto quello che vedo, è la realtà e non mi invento niente. Credo che la musica sia sempre una forma di consolazione e qualcosa che può dare forza. Ho avuto le mie cadute ma non sono mai state da pollo perché ho sempre fatto tutto con la consapevolezza di farlo. Rifarei tutto e alla fine sono sempre rimasto in piedi come Rocky“.

(Foto di Pier Luigi Balzarini)

Sirlvio Berlusconi come De Magistris

Silvio Berlusconi come De Magistris, l’ex premier ai suoi avvocati: “Liberatemi”

Daniele Rugani in forza all'Empoli

Calciomercato Juventus news: domani occhi puntati su Daniele Rugani