in ,

Vatileaks 2, al via il processo: le parole di Gianluigi Nuzzi prima dell’udienza

Al via oggi la prima udienza del processo in Vaticano che vede imputati la 32enne Francesca Immacolata Chaouqui e il monsignor Lucio Angel Vallejo Baldaaccusati di avere divulgato alla stampa informazioni riservate della Cosea (Commissione referente di studio e indirizzo sull’organizzazione delle strutture economico-amministrative della Santa Sede) di cui erano rispettivamente segretario e membro.

A processo anche i due cronisti Emiliano Fittipaldi e Gianluigi Nuzzi, i destinatari delle succitate informazioni riservate, pubblicate nelle pagine dei libri “Avarizia” e “Via Crucis” dalle quali ha avuto origine lo scandalo Vatileaks 2. Ai due imputati viene anche contestato di avere esercitato pressioni su Balda e Chaouchi al fine di estorcere le notizie in questione, che denunciano il presunto malaffare all’interno della Santa Sede.

Stamani il primo ad essere sentito dai magistrati vaticani sarà il monsignor Balda, seguito nel pomeriggio dalla Chaouchi. “Ho la serenità di avere fatto il mio lavoro onestamente, il malaffare che ho denunciato nel mio libro non è mai stato smentito, quindi non ho niente da nascondere” – così Gianluigi Nuzziai microfoni di Mattino 5, su un’auto che lo stava conducendo in Vaticano, oggi che il processo entra nel vivo – “Sono e voglio restare un semplice cronista che ha il dovere di raccontare la verità. Questo ha le sembianze di un processo ‘kafkiano’, vi ricordo infatti che i riti e i codici in base ai quali verrà celebrato risalgono al pre-Fascismo …”.

capodanno 2016, trucco capodanno, make up capodanno, trucco occhi scuri, trucco occhi chiari,

Trucco Capodanno 2016: i consigli make up per occhi chiari e scuri

morte pino mango

7 dicembre 2014: muore Mango, colpito da infarto durante un concerto