in

Vedere di corsa e sentirci ancora meno: a Bologna la presentazione del libro di Marco Frattini

Il “Vedere di corsa tour” approda finalmente a Bologna. Protagonista è il giovane autore milanese Marco Frattini, sordo dal 2006, che da quando ha pubblicato il libro “Vedere di corsa e sentirci ancora meno” nel 2009 non ha smesso di girare lo Stivale per far conoscere la sua esperienza a più persone possibili, regalando al pubblico una testimonianza a dir poco sensazionale.

correre_mattino

E’ possibile essere maratoneti, campioni di corsa e di cross, musicisti e fonici, nonché esperti di protesi dentaria, senza avere l’udito? A quanto pare sì. Dopo essere diventato sordo profondo all’età di trent’anni, Frattini comincia a guardare alla vita con un’ottica riscoprendo in se stesso una rinnovata determinazione.

Il libro – patrocinato dall’associazione F.S.S.I (Federazione Sport Sordi Italia) – narra la storia di Cosmo Capoverde, alter ego dell’autore, che da un momento all’altro si ritrova privato dell’udito a causa di un incidente. La maratona che l’ha visto protagonista come atleta diventa la metafora ideale di un percorso introspettivo che lo porta ad adottare nuovi punti di osservazione per indagare la realtà. E a scoprire che ha molte più cose da raccontare di quanto non credesse.

L’appuntamento con la presentazione del volume è martedì 13 maggio 2014 alle ore 20:30 alla Biblioteca Edmondo De Amicis di Anzola dell’Emilia (Piazza Giovanni XXIII, 2).

Il libro si può richiedere via mail all’indirizzo info@iovedodicorsa.com o trovarlo su Amazon. Prossimo all’uscita il nuovo testo dell’autore, intitolato “Il Mio comandamento”.

Per saperne di più, visita il sito ufficiale.

(immagine tratta da Facebook)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Food Revolution Day 2014: Como ambasciatrice internazionale parte dalla scuola

summer school donne digitali 2014

Futuro smart al femminile? A Modena parte la summer school per donne digitali