in

Vela, onda travolge barca nel Pacifico durante una regata: morta una donna

Tragedia in mare a largo del Pacifio dove un’onda si è abbattuta sulla barca Ichorcoal durante la regata “Clipper round the world yacht race”, competizione velistica che prevede un percorso di 40mila miglia, uccidendo la quarantenne britannica Sarah Young;  la donna stava riordinando il pozzetto quando un’onda ha colpito l’imbarcazione facendola prima sbattere di schiena e poi scivolare in mare.

Difficili fin dai primi attimi i soccorsi, a causa delle condizioni meteorologiche: il mare grosso e il forte vento che soffiava a circa 40 nodi hanno ostacolato le ricerche della velista; il suo corpo è stato recuperato dall’equipaggio della Ichorcoal dopo un’ora e mezza in cui è stato scandagliato quel tratto di mare. Sono ancora da accertare le cause precise della morte della Young.

Si tratta del secondo incidente mortale accaduto quest’anno alla “Clipper round the world yacht race” partita lo scorso agosto; a settembre infatti un infermiere inglese stava piegando una vela quando è stato colpito violentemente da una scotta che lo ha fatto entrare in coma irreversibile.

Calciomercato Roma news, Conte vuole Manolas e Nainggolan al Chelsea

Basket serie A1, Basket Serie A1 Sesta Giornata

Basket serie A 26^ giornata: la Sidigas Avellino può spegnere le speranze di Torino, Milano per volare ancora