in

Venduta l’immensa villa di Walt Disney: spesi 74 milioni di dollari da un anonimo magnate

Gabriel Brener, co-proprietario della squadra di calcio degli Houston Dynamo, nel 1998 aveva acquistato per “l’esigua” cifra di 8 milioni di dollari l’enorme ed immensa villa della famiglia di Walt Disney. Rilevata dalla Walt Disney Foundation dopo la morte della moglie Lilly e in seguito venduta a Brener, la mega villa ha cambiato di nuovo proprietario, fruttando all’abile Chief Executive Officer la bellezza di 74 milioni.

villa_walt disney

La casa, denominata “Tenuta Carolwood”, sfiora gli 11.000 metri quadrati di superficie e comprende un immenso parco, campi da tennis e da golf, una piscina e addirittura un pezzo di ferrovia lunga 800 metri, fatta costruire appositamente dal padre di Topolino nel 1950, per far viaggiare un treno a vapore in scala 1:8 tutto intorno alla villa.

Il magnate, che ha speso l’astronomica cifra per entrare in possesso del paradisiaco possedimento, ha voluto rimanere anonimo: la reggia si trova nell’esclusivo quartiere di Beverly Glen a Los Angeles, vicino alla casa abitata un tempo dal leggendario Michael Jackson. Il nuovo proprietario avrà a disposizione 8 le camere da letto, 17 bagni, un’ampia cantina per i vini, una saletta cinematografica privata, 3 bar aperti ad ogni ora del giorno e della notte, una vastissima biblioteca, una palestra e gli alloggi per il ricco personale.

Dear Jack, Alessio Barnabei svela il segreto sul nome della band

dimagrire velocemente

Dimagrire con i cibi brucia grassi, quali alimenti scegliere per essere in forma