in ,

Venezia 2014, vincitore Leone D’Oro: “A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence” di Roy Andersson

Il vincitore della settantunesima edizione del Festival del Cinema di Venezia è il film A Pigeon Sat on a Branch Reflecting on Existence (Un piccione su un ramo che riflette sull’esistenza) del regista svedese Roy Andersson, insignito del Leone d’Oro 2014 direttamente dal presidente di giuria Alexandre Desplat.

Scheda tecnica: un film di Roy Andersson. Con Holger Andersson, Nisse Vestblom Titolo originale En Duva Satt På En Gren Och Funderade På TillvaronCommedia drammatica, durata 101 min. – Svezia 2014.

Mostra Cinema Venezia 71


Nel concorso di Venezia 71 l’Italia vince con le due Coppe Volpi agli attori di Hungry Hearts di Saverio Costanzo per la migliore interpretazione: Alba Rohrwacher e Adam Driver. Il Gran Premio della giuria va al film The look of silence di Joshua Oppenheimer. Leone d’argento al regista russo Andrej Konchalovskij per il film Le notti bianche del Postino (The Postman’s White Nights).

joanna Aeosana

“Sento ogni notte delle voci, ridatemi i soldi”: va ad abitare in una casa teatro di una strage

Anastacia tour Resurrection dal 27 ottobre in Italia

Anastacia, concerti: “Resurrection”, il tour. Dal 27 ottobre in Italia. Ecco le date