in ,

Biennale di Venezia 2015, preapertura dedicata a Orson Welles

In occasione del centenario dalla sua nascita, saranno le opere di Orson Welles ad aprire la 72esima edizione della Biennale di Venezia 2015. Saranno proiettati i suoi due capolavori di ispirazione shakespeariana, “Il mercante di Venezia”, film del 1969,  e”Otello”, del 1951. La preapertura si terrà il 1° settembre nella Sala Darsena al Lido di Venezia, dalle 20.30 in poi. Ecco gli eventi in programma per la preapertura.

Si comincia alle 20.30 con l’esecuzione da parte dell’Orchestra Classica di Alessandria dell’originale Il Mercante di Venezia di Angelo Francesco Lavagnino. Fino a ora l’originale della colonna sonora non è mai stata eseguita in pubblico. La serata proseguirà con la proiezione in prima mondiale de Il mercante di Venezia, film considerato perduto: la versione proiettata sarà inedita e costruita con i materiali ritrovati da Cinemazero.

Verrà in seguito proiettata la versione intera e italiana di Otello, rivista dalla Cineteca Nazionale di Roma. I dialoghi in lingua italiana sono a cura di Gian Gaspare Napolitano e Welles avrebbe voluto presentare l’opera a Venezia nel 1951. Considerandola non ultimata, la ritirò dal concorso. Sarà allestita al Lido di Venezia una mostra cinematografica con i dipinti dello stesso Welles, raffiguranti 12 personaggi shakesperiani.

Incidente Stradale

Foggia: Bimba di 11 anni muore in un incidente d’auto, preso il pirata della strada

expo eventi 8 agosto

Milano Expo 2015: programma eventi di sabato 8 agosto