in ,

Venezia 73: i vestiti più brutti passati sul red carpet

Il primo grosso scivolone per quel che riguarda gli outfit passati sul tappeto rosso della Mostra del Cinema di Venezia 2016 è stato quello di Alicia Vikander, arrivata in compagnia del bellissimo Michael Fassbender, ma che con quel vestito appariva più una contadina passata per caso sul red carpet. Certamente però non è stata l’unica: a sfilare sul tappeto rosso di Venezia 73 ci sono stati altri vestiti, come gli eccessivi abiti di Giulia Salemi e Dayane Mello, che davvero non hanno fatto brillare gli occhi del pubblico, anzi, una piccola smorfia è apparsa sui nostri e sui loro volti: ecco i vestiti più brutti che hanno sfilato alla Mostra del Cinema di Venezia 2016.

Tra gli abiti meno apprezzabili di Venezia 73 due look sfilati sul red carpet di “Piuma”; il primo si componeva di un gilet senza maniche e che lasciava la schiena nuda e di una lunga gonna, entrambi sui toni del rosso mattone; il dettaglio peggiore? Dei grossi animali a decorare la gonna. L’altro vestito sfilato sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia 2016 sembrava tutto tutto fuorché un gestito da gala, un misto tra un copricostume e un abito per stare in casa.

mostra del cinema di venezia 2016 vestiti brutti, venezia 73 vestiti brutti, venezia 73 outfit brutti, venezia 73 vestiti più brutti delle star,

Poco apprezzato anche l’abito indossato dall’attrice Teresa Palmer sul red carpet per la presentazione del nuovo film di Mel Gibson: tutto quel rosa, anche in gravidanza, è davvero eccessivo. Sempre dal red carpet di “Piuma” invece passo falso anche per l’autrice e cantante della colonna sonora del film, Francesca Michielin: la ragazza infatti ha optato per un abito “a sacco” nero che non l’ha per nulla valorizzata. Quel pizzo nero “vedo/non vedo” ha dato il colpo di grazia agli occhi del pubblico.

Credit Foto: UrbanPost

Criminologia intervista alla Bruzzone

Come diventare criminologo: perché il male affascina? Intervista alla criminologa Bruzzone

Replica Cherry Season puntata 6 Settembre 2016: ecco dove vedere l’episodio