in ,

Venezia, arrestato terrorista turco latitante

La Polizia di Stato di Venezia ha arrestato la scorsa notte un cittadino turco destinatario di un mandato di cattura internazionale emesso dalla magistratura di Ankara. Ricercato per terrorismo, faceva parte del gruppo armato Dhkp-C, l’organizzazione responsabile dell’uccisione del magistrato turco Mehmet Selin Kiraz, avvenuta qualche giorno fa. L’arresto è avvenuto all’uscita di un albergo di Mestre (Venezia).

Il latitante si era reso partecipe dell’affissione di manifesti illegali e del lancio di bottiglie molotov ad Ankara nel 1994, e nel 1995 aveva compiuto un attentato ai danni della banca di Konia Street, nella stessa capitale turca.

L’uomo, in possesso di documenti austriaci, in seguito ai controlli è stato condotto nella Casa circondariale di Venezia a disposizione della Corte d’Appello di Venezia, a cui spetta la procedura dell’iter di estradizione.

dzeko roma

Calciomercato Roma: Dzeko pensa all’Italia, Pjanic lo chiama

Isola dei Famosi 2015

Isola dei Famosi, Alex Belli e Cristina Buccino: continua ad infuriare il gossip