in ,

Venezia, Bibione prima spiaggia “no smoking”: è partito il progetto “Respira il Mare”

Bibione, la famosa località balneare in provincia di Venezia ogni estate meta di tantissimi turisti, da questa estate si dichiara apertamente contraria alle sigarette. È infatti la prima spiaggia ad aver affisso i cartelli “no smoking”, che estendono il divieto di fumare a tutti i coloro che si trovano a transitare nell’area compresa tra la battigia e la prima fila di ombrelloni, quella solitamente più affollata da bambini e famiglie. Il provvedimento è stato approvato da un regolamento comunale conforme alla legge Sirchia, e concede tuttavia ai turisti la possibilità di fumare sotto il proprio ombrellone.Bibione No Smoking

L’iniziativa fa parte del progetto “Respira il Mare”, nato nel 2011 per volontà dell’amministrazione comunale di San Michele al Tagliamento, di cui Bibione fa parte, e dopo tre anni di sperimentazione può dirsi definitivo. Sarà estesa a tutti i 9 km di costa e, come sottolinea il sindaco Pasqualino Codognotto“Non si tratta assolutamente di un progetto contro i fumatori, ma di una scelta in favore dell’ambiente, dei tantissimi bambini che da sempre giocano con la sabbia in riva al mare e degli amanti delle lunghe passeggiate ossigenanti”.

La misura, quindi, non va assolutamente interpretata come un atto proibizionistico, lo ribadisce anche Vania Prataviera, presidente di Bibione Spiaggia: “Bibione è una località con una spiaggia meravigliosa e una natura di grande pregio che meritano di essere tutelate, anche con decisioni inusuali. Non siamo proibizionisti, chiediamo solo di aiutarci a far stare bene tutti i nostri ospiti, con un gesto di attenzione che, siamo certi, gratificherà anche coloro che fumano”. Il forte senso civico che sta alla base di questo progetto, è passato anche attraverso una campagna di sensibilizzazione che si è avvalsa di materiale informativo distribuito alla cittadinanza; è stato inoltre incrementato il numero dei posaceneri collocati sotto gli ombrelloni e quello dei contenitori trasparenti per la raccolta dei mozziconi in spiaggia.

sole nuda causa incidente

Si sdraia nuda sul davanzale della finestra per prendere il sole e le macchine tamponano

Alessandro Mannarino in manette: arrestato per una rissa ad Ostia