in ,

Venezia, furto in casa: 61enne vede ladri in fuga e muore di infarto

Ancora una tentata rapina in casa, ancora una tragedia. Stavolta è accaduto a Venezia, dove un uomo di 61 anni ha colto i ladri in flagranza di reato e, vedendoli in fuga, non ha retto allo shock ed è morto di infarto.

La vittima è il geometra 61enne Marco Barbato, residente con la moglie nel quartiere di Caltana, a Venezia. L’uomo ieri sera intorno alle 20 si è accorto della presenza di alcuni malviventi, introdottisi nel condominio probabilmente passando da una finestra, che al grido di un vicino di casa “Ci sono i ladri!”, sono scappati dalla porta d’ingresso.

Quando l’uomo – che in passato aveva già subito un furto – ha raccontato quanto visto ai carabinieri, ancora sotto shock e in preda alla concitazione, mentre parlava si è improvvisamente accasciato al suolo e a niente sono valse le manovre di rianimazione messe in pratica dai militari in attesa che arrivasse il 118. L’uomo è infatti deceduto poco prima dell’arrivo dei sanitari, stroncato da un infarto.

Eder al Bournemouth

Calciomercato Sampdoria News: il Bournemouth punta Eder

Mancini Inter Serie A

Inter ultimissime: questa sera amichevole con il Lecco