in

Venezia: incontri al Museo di Palazzo Grimani durante la mostra su Hiroshige

UrbanPost è stato presente durante l’inaugurazione del 19 settembre 2014 della mostra “Hiroshige. Da Edo a Kyoto Vedute celebri del Giappone”, facente parte della collezione del Museo d’Arte Orientale di Venezia, ora esposta al Museo di Palazzo Grimani, fino all’11 gennaio 2015. Anche nel mese di novembre, il Museo d’Arte Orientale, insieme al Museo di Palazzo Grimani, hanno organizzato alcuni incontri a tema con la mostra. Eccone il calendario previsto.

Il 13 novembre – Paola Piras, maestra dell’Ikebana Ohara Study Group, “illustrerà le origini e la storia della pratica dell’ikebana, l’arte tradizionale giapponese di disporre i fiori, con una dimostrazione pratica di creazione di una composizione autunnale”.

Il 20 novembre – Silvia Vesco, docente di arte giapponese all’Università di Ca’ Foscari, “parlerà di Tōkaidō tra paesaggio, teatro e leggenda: il Sōhitsu gojūsantsugi di Hiroshige e Kunisada, ovvero di una specifica sezione della mostra che comprende il Tōkaidō a due pennelli, la serie realizzata da Hiroshige in collaborazione con Kunisada tra il 1854 e il 1857”.

Il 27 novembre – la dottoressa Marta Boscolo Marchi, “accompagnerà i visitatori in una visita guidata alla mostra dedicata a Hiroshige grande interprete dell’ ukiyoe, indiscusso maestro del paesaggio, ma non solo. La mostra permette infatti di conoscere l’attività matura dell’artista che comprende anche serie e trittici molto rari, tra i quali Bassa marea a Shinagawa Shinagawa shiohi no zu, Parodia, la longevità di Genji Mitate Genjibana no kotobuki, Otto parodie: Notte di pioggia a Gion Mitate hakkei: Gion hayashi yosame”. Per informazioni e prenotazioni: Museo di Palazzo Grimani 041 2411507.

 

Anticipazioni Centovetrine mercoledì 12 Novembre: Rowena bacia Jacopo

La terza spunta di Whatsapp si potrà togliere

Whatsapp e la spunta blu: 15 buoni motivi per NON toglierla