in ,

Venezia71, curiosità: fatti e citazioni (seconda parte)

La 71. Mostra del Cinema di Venezia sta per concludersi, mancano poche ore alla premiazione per il Leone d’Oro, alcuni hanno già ricevuto dei premi collaterali, come migliore colonna sonora o Schermi di qualità, tutti attendono le ore 19.00. Durante la Biennale del Cinema sono emerse molte curiosità, eccone alcune della seconda parte. (Per scoprire fatti e citazioni della prima parte, qui)

Abel Ferrara, regista di Pasolini, ha rivelato di fare meditazione sul poeta e regista: “Sono cresciuto guardando i film di Pasolini e lui è cresciuto senza guardare i miei film. Io sono un buddista che tende a meditare sui propri maestri. Ho sentito molto il suo lavoro e mi sono permesso di avvicinarmi a lui“.

James Franco , regista e attore di The Sound and the Fury, fuori concorso, vincitore del premio Jaeger-LeCoultre Glory to the filmmaker, ha detto: “Sono attore, regista e molto altro. Ultimamente sono diventato anche insegnante. Troppe cose insieme? Do sfogo alla mia creatività e non sono mai stato più felice“. James Franco si è presentato alla 71. Mostra del Cinema di Venezia con la testa rasata ed un nuovo tatuaggio.

curiosità mostra cinema venezia

Anselma Dell’Olio di Cinematografo RaiUno su Birdman, per il Premio Padre Taddei: “La ricerca dell’apparire sovrasta spesso l’essenza dell’essere umano in un rapporto tra realtà e finzione che rischia di confondere i piani della vita reale con quella virtuale, ma ciò non toglie che si possa ritrovare l’autentico senso del vivere attraverso la riscoperta dei valori e dei sentimenti primari come l’amore; il tutto narrato con un linguaggio cinematografico moderno e di grande forza espressiva”.

Valentina Corti, per la vittoria del premio L’Orèal Paris: “Ricevere il premio L’Orèal Paris per il cinema è una gioia inaspettata e un’emozione resa ancora più intensa dalla suggestiva cornice della Mostra di Venezia”.

La ricerca della propria identità è sempre un atto rivoluzionario!” la giuria che ha attribuito il Premio «Queer Lion» per le tematiche gay a Les nuits d’été.

“Ventimila morti nel Mediterraneo sono abbastanza per dire basta. / Non sono vittime del fato o della burrasca. /Ma di leggi alle quali è arrivato il momento di disobbedire” i registi Antonio Augugliaro, Gabriele Del Grande, Khaled Soliman Al Nassiry di Io sto con la sposa.

angel di maria manchester united

Real Madrid rosa 2014: Angel Di Maria dal Manchester United polemico con Perez

gravidanza nel verde

Mamma green? La gravidanza ecologica fa bene al neonato