in

Verissimo: Clemente Russo invia una lettera, la moglie Laura Maddaloni in lacrime

Oggi a Verissimo tra gli ospiti doveva esserci Clemente Russo, squalificato nella terza puntata del Grande Fratello Vip in seguito a delle frasi ingiuriose usate nei confronti di Simona Ventura. Il pugile ha poi deciso di disdire l’incontro, ma oggi in studio c’era la moglie Laura Maddaloni. La donna ha cercato di spiegare il motivo del comportamento di Clemente Russo all’interno della casa, parlando anche del dramma della figlia: “Janet è stata in terapia intensiva e lui ne ha sofferto per questo. In questi ultimi quattro anni non ha potuto aiutarmi perchè era impegnato con le Olimpiadi e si sentiva in colpa.”

Silvia Toffanin, conduttrice di Verissimo, ha poi annunciato che Clemente Russo ha fatto recapitare una lettera alla redazione e l’ha letta davanti alla moglie: “Ciao Silvia, oggi non sono da te perchè sto risolvendo alcuni problemi con l’amministrazione pubblica. Appena li risolvo, verrò da te. Ai tifosi e ai telespettatori voglio dire che le sconfitte non vengono mai per nuocere. In quella notte ho capito tante cose, non cadrò nuovamente in certi errori. Spero si risolva nel meglio possibile. I miei progetti sportivi e per le persone bisognose continuano. Ci sarò sempre per tutti. Oggi hai l’onore di conoscere la mia splendida moglie, che mi è sempre vicino. A lei devo tutto.”

Lacrime e commozione in studio per Laura Maddaloni, la quale ha terminato l’intervista affermando: “Clemente ha scritto un libro, del quale non dirò il titolo. Nel libro c’è un capitolo dedicato alle donne, ne consiglio la lettura per capire veramente chi è Clemente.”

Seguici sul nostro canale Telegram

Il Segreto cambio programmazione

Replica Il Segreto oggi 8 ottobre 2016: ecco dove vedere la puntata

Coldplay Milano 2017 sold out: come atterrare col paracadute a San Siro