in

Verissimo, Colin Farrel: “Avete rispetto per le cose importanti della vita”

Grande puntata dedicata al cinema da Oscar questo pomeriggio a Verissimo. Colin Farrel è stato raggiunto da Jonathan a New York alla prima mondiale del suo nuovo film, Storia d’inverno. L’attore americano, che ha tolto i panni del ‘bad boy’ per interpretare una storia sentimentale, ha raccontato del suo cambiamento e dell’Italia: “Avete rispetto per le cose importanti della vita”. 

Colin Farrel premiere film

Nella New York del 1916, Colin Farrel è Peter Lake, un ladruncolo che si innamora di una bella fanciulla ricca ma malata. “Nel film sono molto romantico”, ha dichiarato l’attore, ed ha aggiunto “ E’ stato divertente, è stato facile, ho lavorato bene con un copione così ben scritto” ed ancora “è stato tutto così sentimentale e pieno di dolcezza”. L’attore irlandese è famoso per i suoi eccessi , ed a Verissimo ha raccontato di vivere una nuova fase della sua vita: “Il mio processo di cambiamento è iniziato otto anni fa, giorno per giorno. Nel tempo ho imparato ad essere più tranquillo e a controllare gli attacchi d’ansia e di rabbia” ed ha sottolineato che “da quando sono genitore poi, per la prima volta mi è capitato di innamorami senza la paura di non essere ricambiato”. E risponde così anche alla domanda che tutte le sue numerose fan vorrebbero fargli: “No, sono single”. Colin ha parlato anche dell’Italia e ha dichiarato: “Amo l’Italia e penso che lo stile di vita degli italiani sia molto intelligenti. Avete rispetto per le cose importanti della vita come la famiglia, gli amici, la natura e il buon cibo ”. 

Storia d’inverno vede il debutto alla regia del newyorkese  Akiva Goldsman, già premio Oscar per la sceneggiatura del film A Beautiful Mind . Nel cast del film sono da citare altri nomi illustri di Hollywood, da Russell Crowe nel ruolo del cattivo e William Hurt all’amichevole partecipazione di Will Smith.

Pippi civati Partito Democratico

Pippo Civati non voterà il governo di Matteo Renzi?

L’azzardo