in

Verissimo, George Clooney e Matt Damon protagonisti di ‘Monuments Men’

Puntata dedicata al cinema questo pomeriggio a Verissimo, che non poteva mancare l’appuntamento con la premiere del nuovo film di George Clooney, Monuments Men, il quinto della sua carriera come regista, che può vantare un cast di star di Hollywood, da Matt Damon, a Bill Murray, John Goodman e Jean Dujardin che erano presenti all’anteprima del film in quel di Pioltello.

Matt Damon attore

Alvin ha incontrato sul red carpet della premiere del film George Clooney e Matt Damon. Clooney ha raggruppato un gruppo di star molto famose: “Siamo tutti amici”, ha dichiarato il regista e protagonista del film. E sul suo ruolo dietro la macchina da presa ha detto: “Non è divertente, meglio essere qui con questi ragazzi”. Come sempre George si conferma un vero mattatore che non perde un attimo per scherzare e prenderli in giro : “Matt Damon è quello che ha fatto la diva”. Pronta la risposta dell’attore: “La verità è che non c’è una diva nel film”, ed ha aggiunto “E’ una grande storia, con un grande regista, e siamo anche amici”. E non poteva mancare un accenno al loro comune amico, Brad Pitt: “Per questa parte George aveva chiesto prima a Brad, ma forse era occupato”. Alvin ha anche incontrato Robert Edsel l’autore del libro dal quale è tratto il film: “E’ stato un grande lavoro, è una storia che nessuno conosce, ed è giusto che si conosca” ha affermato lo scrittore, svelando che Clooney è venuto a conoscenza della storia dopo aver letto il libro in aeroporto.

Il film Monuments Man,  tratto dal libro di Robert M. Edsel e Bret Witter,  è nelle sale italiane dal 13 febbraio e narra la storia realmente accaduta di un gruppo di esperti d’arte americani che si riuniscono per salvare una serie di opere d’arte dalla distruzione durante la seconda guerra mondiale.

Matisse mostra Ferrara

Matisse, mostra a Ferrara dal 22 febbraio 2014

aranceri Carnevale di Ivrea

Carnevale di Ivrea: leggenda, storia ed eventi dell’edizione 2014