in

Verissimo, la lettera di Mario Balotelli ai media

Questo pomeriggio Silvia Toffanin ha letto il testo integrale della lettera che il bomber del Milan Mario Balotelli ha deciso di inviare alla redazione di Verissimo dopo aver scoperto di essere ufficialmente il padre della piccola Pia, nata dalla relazione con la showgirl Raffaella Fico. 

Raffaella Fico e Pia

Pochi giorni fa, Balotelli ha ufficializzato su Twitter la paternità della piccola Pia, dopo aver ricevuto i risultati del test del Dna eseguito per un’ordinanza del tribunale. Dopo tutte le polemiche che hanno invaso i salotti televisivi ed hanno monopolizzato le maggiori testate di gossip, finalmente arriva la versione di Mario nella lettera che ha inviato alla redazione di Verissimo. Il campione si assume le sue responsabilità, ma sottolinea: “Lo voglio fare in silenzio lontano da tutto ciò che è mediatico”, ed aggiungeNon parteciperò a nessuna trasmissione tv perché il mio lavoro si pratica su un campo in erba, non voglio per favore speculazioni su questa vicenda”. Super Mario mette la parola fine ad una vicenda diventata ormai troppo mediatica: “Spero che il mio silenzio possa aprire la strada per evitare altre polemiche in tv e sui giornali. Spero che il mio silenzio possa far capire che ora c’è una minorenne di mezzo che non conosce i meccanismi televisivi e dei media”. E conclude la lettera augurandosi che queste parole possano servire per concludere definitivamente questa vicenda”. 

Balotelli si tira definitivamente fuori dal clamore mediatico e si dice pronto a fare il padre. Ma non è il solo. Come mostrato in un servizio, molti personaggi famosi hanno messo in piazza la loro vita privata da genitori, e per alcuni di questi non si può certo parlare di amore, come Maradona, che stenta a riconoscere il figlio nonostante il risultato positivo del test del Dna o al contrario, il caso di Cristiano Ronaldo, che ha avuto l’affido esclusivo del figlio grazie ad un contratto stipulato con la madre naturale.

Basket Coppa Italia: Siena finalista per la sesta volta, sconfitta Brindisi (foto)

La mamma della bulla di Bollate minaccia la ragazzina picchiata: “Prepara la bara”