in

Via Francigena a piedi, da Siena a Roma: tappe e luoghi da non perdere

Siete in cerca di un viaggio particolare? Vi piace esplorare, muovervi e andare alla scoperta di luoghi e storie di tempi lontani? Ecco un’idea da appuntare in agenda: Via Francigena a piedi, da Siena a Roma, alcune delle tappe più belle alla scoperta della storia.

Si parte con la discesa da Radicofani fino a Via Cassia: durante il cammino si può ammirare il Monte Amiata e il paesaggio collinare, molto suggestivo. Attraverso strade di campagna, vie sterrate e un breve tratto d’asfalto si entra nella regione del Lazio, i panorami verdeggianti che attorniano la strada conducono direttamente a Proceno. Superato il confine con la Toscana, la Via Francigena si immerge nella cosiddetta terra di Tuscia: il cammino comincia dal Castello di Proceno fino a raggiungere Acquapendente e in seguito il Lago di Bolsena.

Attraverso boschi di querce e e antichi basolati romani si arriva in Maremma e a Viterbo. A questo punto del viaggio si arriverà alla Città dei Papi attraverso un paesaggio costellato di cave etrusche per finire a Vetralla. Sarà la volta di Capranica, Monterosi, Campagnano e Formello, città in cui la Via Francigena si distende fra enormi boschi, noccioli e castagni. Da Formello, attraverso il guado del fosso di Valchetta finalmente si giunge a Roma, la città eterna, osservabile in tutta la sua bellezza dal Monte Mario.

Photo Credit: Sebastien Burel/Shutterstock.com

Calciomercato Candreva Inter

Galatasaray – Lazio: ora diretta tv, streaming gratis Europa League

Paredes Calciomercato Inter

Calciomercato Inter ultimissime: si punta Paredes, per la Roma è intoccabile