in

Viaggi gay friendly: Babaiola, il sito dedicato ai viaggiatori LGBT [INTERVISTA]

Il motore di ricerca raccoglie le informazioni provenienti da un centianio di siti, in modo da proporre le migliore soluzioni ai viaggiatori che si affidano a Babaiola per trovare una destinazione gay frinedly, per un viaggio piacevole, lontani da occhi indiscreti. Nicola Usala, CEO di Babaiola, ha condiviso con noi tutto quello che bisogna sapere sulla community dei viaggiatori LGBTQI.

Come nasce il motore di ricerca e cos’è Babaiola?
“Babaiola.com è la prima community di entertainment dedicata ai viaggiatori LGBT. Il progetto nasce dall’idea di 3 sardi Federica, Enrico e Nicola, che hanno partecipato al “Contamination Lab” 2014, un programma innovativo per fare impresa, organizzato dall’Università di Cagliari. Il team, successivamente, grazie ad una borsa di studio, ha avuto accesso al programma di accelerazione di LUISS Enlabs, dove tutt’ora è operativo”.

Come funziona e a chi si rivolge?
“L’asso nella manica di babaiola.com è il suo algoritmo che raccoglie informazioni tra circa un centinaio di siti web per fornire informazioni aggiornate e raccolte in unico sito, su eventi, locali, nightlife per oltre cento destinazioni gay friendly. Inoltre propone le migliori offerte di volo ed hotel. Si rivolge alla comunità LGBTQI, in quanto mira ad essere un servizio che permette al viaggiatore di vivere al 100 per 100 la sua esperienza di viaggio, al riparo da occhi indiscreti e giudizi, senza dover subire nessuna discriminazione, violenza o, semplicemente vivere disagio per le proprie preferenze sessuali”.

Qual è lo scopo di una proposta come quella offerta da Babaiola?
“Babaiola.com permette di pianificare le proprie vacanze in destinazioni esclusivamente gay friendly e di soggiornare in strutture gayfiriendly, fornisce le migliori offerte di volo ed hotel e da la possibilità di confrontarsi con altri migliaia di viaggiatori. La chat della community è utile per fare nuove conoscenze. scambiare informazioni sulle più belle mete, trovare qualcuno con cui condividere la vacanza e partecipare ai più importanti eventi LGBT”.

Cosa deve aspettarsi chi lo utilizza?
“I bisogni di ogni persona sono al centro dell’attenzione di babaiola.com, la forza motrice che spinge il team ad offrire un servizio esclusivo e dedicato, che crea vacanze su misura e apre al dialogo, alla voglia di scoprire il mondo e all’opportunità di amare tutto ciò che ci circonda al riparo da bigotti e finti giudici”.

Image credit: Babaiola

partite iva 2017 novità

Partite IVA 2017: le novità da conoscere

Camilla Mangiapelo

Uomini e Donne, Camilla Mangiapelo: chi è la corteggiatrice scelta da Riccardo Gismondi?