in

Viaggi low cost nelle capitali europee: Budapest, tra terme e monumenti

State ancora decidendo dove trascorrere le vacanze estive? Se vi piacerebbe visitare una capitale europea senza spendere follie, Bupadest è la meta che fa al caso vostro: low cost e straordinariamente eclettica.

Nell’architettura della capitale ungherese si intrecciano meravigliosamente stili diversi: dall’insediamento romano di Obuda, nucleo originario della città, passando attraverso il quartiere medievale dell’antica Buda, di cui la testimonianza più significativa è l’omonimo Castello, fino ad arrivare alla moderna Pest.

Qualche assaggio dei monumenti da non perdere? Il Teatro Nazionale dell’Opera, con gli splendidi affreschi raffiguranti le Muse e le decorazioni dorate, le statue di Piazza Kodaly e la sensazionale Piazza degli Eroi. Senza dimenticare la Sinagoga di Dohany utca – dove elementi bizantini si sovrappongono a decorazioni moresche – e la cupola della Basilica di Santo Stefano, da cui è possibile ammirare un paesaggio mozzafiato che si apre sulla città (chi lo desidera faccia provvista di ossigeno e percorra a piedi i 320 scalini che conducono alla sommità).

viaggio low cost Budapest

Se viaggiate in coppia e volete regalarvi un romantico momento a due, concedetevi una passeggiata rilassante lungo il Danubio – dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco – e ammiratene la bellezza dei ponti, tra cui il Ponte delle Catene, sorto nel 1849 per unire le due città di Buda e Pest, e il Ponte Margherita.

Sul Danubio sorge anche l’Isola Margherita, tappa imperdibile per praticare sport e visitare gli stabilimenti termali. I numerosi bagni termali e turchi della città sono una delle attrattive maggiori della città, anche perché tra i più economici d’Europa: la soluzione ideale tanto per rilassarsi quanto per beneficiare delle doti curative di cui vantano le acque.

È possibile approfittare di tutto queste proposte ad un prezzo vantaggioso? Certo che sì: la soluzione si chiama Budapest Card e ad un prezzo modico vi permette di usufruire gratuitamente di tutti i mezzi di trasporto pubblico e di entrare in quattro museo storici della città, oltre a offrirvi due visite guidate in lingua inglese nel Castello di Buda e nel centro di Pest e sconti in ristoranti convenzionati. Sul portale ufficiale avrete anche modo di trovare la proposta compatibile con la lunghezza del vostro soggiorno.

E per trovare un ostello cheap? Nessuna paura, ci pensa UrbanPost ad indicarvi le accomodation più economiche in Europa.

(immagini tratte da Wikipedia)

Fellaini del Man Utd

Calciomercato Napoli news: la situazione e le trattative del 5 agosto

Calciomercato Juve news, Allegri: Pogba e Vidal restano