in

Viaggiare low cost: le 10 attrazioni da visitare gratis nelle città europee

Viaggio in Europa sì, purché low cost: se il vostro motto è viaggiare senza mettere (troppo spesso) mano al portafoglio, eccovi accontentati. Il portale lastminute.com ha selezionato una serie di attrazioni imperdibili in Europa che possono essere visitate gratis: leggere per credere.

1. Londra. La capitale inglese vanta tra i più bei musei al mondo, che possono essere visitati gratuitamente (anche se una donazione è gradita): dalla Tate Gallery alla Tate Modern, dal British Museum alla National Gallery, fino ad arrivare al Victoria & Albert Museum. Se viaggiate in compagnia di bambini, approfittatene di un tour gratuito al Museo della Scienza per immedesimarvi nei panni…di uno scarafaggio: l’appuntamento con il Cockroach Tour è il sabato e la domenica dalle 14 alle 16. Voglia di ascoltare musica classica? Visitate la chiesa di St. Martin-in-the Fields a Trafalgar Square, dove ogni giorno si tengono concerti gratuiti.

2. Parigi. Gli eccezionali musei di Parigi aprono al pubblico gratuitamente la prima domenica del mese: perché non approfittarne per visitare il Musée d’Orsay o il Centre Pompidou? Anche il Louvre può essere visitato gratis la prima domenica di ogni mese da ottobre a marzo. Un’altra idea low cost e bellissima è una passeggiata lungo la Promenade Plantée: 4,5 chilometri da percorrere sulle rotaie dismesse di Parigi per ammirarne gli angoli più nascosti e romantici. Per spostarvi da un’attrazione all’altra affittate le tipiche biciclette Vélib, il costo di noleggio è irrisorio.

3. Vienna. Anche la capitale austriaca riserva – inaspettatamente – delle occasioni low cost. Qualche esempio? Una visita ai giardini del Castello Schönbrunn o una piacevole sosta musicale nell’incantevole cornice della Vienna State Opera, dove da aprile a settembre è possibile ascoltare le arie di Puccini o Mozart gratis. E dal 26 al 28 giugno 2015 non perdetevi l’appuntamento con l’acclamato Donauinselfest, rassegna musicale gratuita.

4. Edimburgo. Qui è possibile approfittare di un tour guidato gratuito al Parlamento scozzese o al Greyfriars, il famoso cimitero, oppure concedersi una visita alla Scottish National Gallery o al Duddingston Village, il villaggio del XII secolo che ospita il pub più antico di Scozia.

5. Amsterdam. Anche qui non mancano le occasioni low cost, che spaziano dall’arte alle visite naturalistiche: dalle esibizioni gratuite alla Royal Concertgebouw Orchestra jazz, alle serate jazz al Bimhuis (gratis una volta al mese), fino ad arrivare al giardino botanico della Vrije University.

6. Madrid. Il Museo del Prado apre gratuitamente i suoi capolavori al pubblico dal lunedì al sabato dalle 18 alle 20, la domenica e nei giorni festivi dalle 17 alle 19. Il Museo Nacional Centro de Art Reina Sofia non vuole essere da meno: le stupefacenti opere di Picasso e Dalì possono essere ammirate gratuitamente il lunedi, dal mercoledi al sabato dalle 19 alle 21 e la domenica dalle 13:30 alle 19. Voglia di una pausa…appetitosa? In alcuni localini tra Santo Domingo e Gran Via le tapas vengono servite gratuitamente con la bibita.

7. Praga. La National Gallery accoglie il pubblico gratuitamente dalle 15 alle 20 ogni primo mercoledì del mese; non dimenticatevi di fare tappa all’Old Town Square, dove l’antico orologio gastronomico regala uno spettacolo unico allo scoccare di ogni ora.

8. Berlino. L’East Side Gallery, con i suoi murales contemporanei, è uno spettacolo a cielo aperto per rivivere la storia del muro di Berlino; da visitare anche la cupola di vetro del Reichstag, con la sua incantevole vista sulla città. Infine, se amate la musica classica, approfittate di uno dei concerti gratuiti al Berliner Philharmonie ogni martedì alle ore 13.

9. Monaco di Baviera. Voglia di tuffarvi nell’arte? La domenica l’accesso ai musei del cosiddetto “Kunstareal” costa solo 1 euro: un’occasione imperdibile per visitare l’Alte Pinakothek (arte dal Quattrocento al Settecento), la Neue Pinakothek (Ottocento), Pinakothek der Moderne (Novecento) e il Museo Brandhorst (arte contemporanea).

10. Roma. Gli incantevoli Musei Vaticani aprono gratis al pubblico l’ultima domenica del mese. Altri capolavori possono essere ammirati gratuitamente in molte chiese della città, tra cui le opere di Raffaello e Caravaggio nella chiesa di Sant’ Agostino, altri opere imperdibili del Caravaggio in Santa Maria del Popolo e a San Luigi dei Francesi.

Vi abbiamo convinto a organizzare subito un viaggio? Ora non vi resta che prenotare una camera d’albergo in offerta a Londra, Parigi, Amsterdam, Edimburgo, Vienna, Praga, Berlino, Monaco di Baviera, Madrid o Roma.

(immagine del Louvre di Parigi tratta da Pixabay.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

coppia di coniugi tenta suicidio

Treviso, agli arresti banda di giostrai: a capo il figlio del nomade ucciso da Stacchio

Giallo di Pordenone news a Mattino 5

Omicidio Pordenone news: prende piede la pista Svizzera del traffico illecito di anabolizzanti