in

Viaggio a Barcellona? 5 libri per conoscere meglio la città

Stai programmando un viaggio a Barcellona o ci sei stato da poco e vuoi rivivere le emozioni della tua vacanza? Abbiamo pensato a 5 libri che potranno riportarti tra le strade della bella Barcellona.

libri ambientati a barcellona

leggi anche: “Italo Svevo” di Francesco Gallina e Paolo Briganti: nella fucina scrittoria di un gigante del Novecento

5 libri ambientati a Barcellona

Guida alla Barcellona Ribelle di Martinez Guillem. Iniziamo con la Barcellona più divertente e spensierata. Guillem ci racconta mare e divertimento le storie underground della città, quelle che si nascondono tra i vicoli dei quartieri meno turistici, quei fermenti di una città popolare e ricca di storia, spesso sottesa alla patinata immagine che ognuno di noi si è fatto di essa. Una guida che dire unica è solo un eufemismo!

Facciamo invece un passo indietro nel tempo con La cattedrale del mare di Ildefonso Falcones. Romanzo storico che, attraverso le vicissitudini del protagonista, un servo della gleba che scala i gradini sociali fino a diventare barone, descrive con attenzione e dovizia di particolari la società e i costumi della catalogna del XIV secolo.

Omaggio alla Catalogna di George Orwell. Romanzo scritto tutto in prima persona, racconta Barcellona durante la Guerra civile spagnola, periodo in cui lo stesso Orwell visse in città. Uno dei periodi più controversi della storia catalana raccontati dalla sapiente penna dello scrittore britannico.

Barcellona in diversi periodi storici. Passiamo a L’ombra del vento di Carlo Ruiz Zafón. Un cimitero di libri dimenticati, il mistero di una storia “maledetta” che intreccia la vita di un ragazzino di undici anni a quella di uno scrittore, sullo sfondo una Barcellona a cavallo tra gli ultimi fasti dello splendore modernista e i drammi dei primi anni del dopoguerra, una città che svelerà al protagonista tutti i suoi segreti.

Ultimo, ma non ultimo in bellezza abbiamo I mari del sud di Manuel Vázquez Montalbán. Terzo dei romanzi che hanno come protagonista l’ispettore catalano Pepe Carvalho e che hanno conferito a Montalbán fama internazionale. L’ispettore è chiamato ad indagare su una misteriosa scomparsa e successivo omicidio di un ricco impresario di Barcellona. A muovere le fila dell’indagine è un verso di poesia italiano che si scoprirò poi appartenere a Salvatore Quasimodo. Quando lo avrete finito, correrete a comprare tutta la saga del commissario Carlalho!

Insomma la scelta è decisamente ampia e ci sono anche più generi. Non ti resta che scegliere il libro che ti ispira di più.

gessica notaro

Gessica Notaro Instagram: in costume da bagno sfida gli haters

Serena Autieri Instagram, le cosce scoperte mandano fuori di testa: «Una Diletta Leotta stagionata»