in

Viareggio trovato cadavere in mare: è di un uomo di 42 anni

Viareggio trovato un cadavere in mare nel pomeriggio di oggi, domenica 26 agosto 2018. Secondo quanto trapela, apparterrebbe a un uomo fra i 40 e i 50 anni. L’avvistamento sarebbe avvenuto nelle acque antistanti la spiaggia della Lecciona, tra Torre del Lago e Viareggio. Ad accorgersi del corpo che galleggiava sarebbero stati alcuni bagnini degli stabilimenti accanto, i quali lo avrebbero recuperato e riportato a riva. Tutte le manovre di rianimazione sono state vane, l’uomo era ormai morto. Sul posto sono intervenute la guardia costiera e ambulanza della Misericordia di Torre del Lago.

VIAREGGIO CADAVERE IN MARE

Potrebbe interessarti anche: Palermo scomparsa Antonina Seidita: lite con il compagno prima di far perdere le sue tracce

Secondo quanto trapela, l’uomo era originario dei Orbetello (Grosseto). Sebbene non vi sia ancora l’ufficialità sulle cause del decesso, l’ipotesi della morte in mare per annegamento sarebbe la più plausibile. Pare si trovasse in spiaggia quando, per cause ancora da accertare, è annegato in mare.

governo news oggi

Governo news, Di Maio “sente” l’autunno caldissimo: «I poteri forti ci stanno facendo la guerra»

Florida, sparatoria a torneo di videogame a Jacksonville: ci sono morti e feriti