in ,

Vicenza, frase shock del consigliere comunale: “Fucilare ciclisti fuori dalle piste”

Sta facendo molto scalpore la sconvolgente proposta fatta dal consigliere comunale di Vicenza, Claudio Cicero, durante il suo recente intervento nel corso dell’ultima seduta del Consiglio comunale sull’inquinamento in città. “Bisogna fucilare i ciclisti che non vanno sulle piste ciclabili”, questo il ‘succo’ del suo discorso, postato online dal sito bikeitalia.it e diventato virale in pochissimo tempo.

“Quelli che sono con le luci spente di sera bisogna fucilarli! Perché te li trovi di fronte e la pista ciclabile è vuota” – ha detto con veemenza Cicero puntando il dito sui ciclisti che non percorrono le apposite piste ciclabili su strada intralciando il transito delle auto – “L’altra sera uno l’avrei incartocciato… Non è possibile avere la pista ciclabile libera bella e illuminata e la gente in mezza alla strada con la bicicletta e i fari spenti”.

Senza tornare sui suoi passi, il consigliere comunale ha poi fatto alcune precisazioni in risposta a chi sui social ha condannato le sue parole“Ho utilizzato frasi e termini forti per scuotere le coscienze, affinché la gente capisca che non rispettando le regole si provoca danno o pericolo ad altre persone”.

Ultime news Chelsea Psg

Chelsea, è ufficiale: Hiddink sarà il nuovo allenatore fino a fine stagione

Atalanta – Napoli Serie A 17^ giornata: dove vedere la partita in tv