in ,

Vicenza, Nicolò Brighenti operato d’urgenza: è in prognosi riservata

Paura per Nicolò Brighenti: il difensore centrale del Vicenza è stato operato d’urgenza la notte scorsa all’ospedale cittadino San Bortolo a causa di una lacerazione traumatica del pancreas. Il giocatore era uscito nel corso della partita di ieri contro il Como, dopo uno scontro di gioco fortuito con un suo compagno di squadra, il portiere Vigorito.

Inizialmente Brighenti era stato trasportato nel nosocomio di Vicenza e la situazione non sembrava destare preoccupazione, ma poi si è reso necessario l’intervento, effettuato dal primario chirurgo dottor De Marchi, alla presenza del responsabile medico del Vicenza, Ragazzi: “L’intervento, particolarmente complesso, è tecnicamente riuscito”, spiega la nota del club biancorosso. Particolarmente sfortunato il difensore veronese: già nel gennaio 2010 ha dovuto smettere l’attività agonistica a causa di un tumore benigno al cervello. La forza per lottare di certo non gli manca e tutti sperano che anche stavolta possa venirne fuori.

Intanto il Vicenza è in apprensione per le condizioni di Brighenti: in questo momento il calciatore si trova in prognosi riservata che – come precisa la nota del Vicenza – “verrà sciolta tra qualche giorno”. Nelle prossime ore si attendono aggiornamenti a riguardo.

alba tramonto sole mare

Dieta lampo, in Cina si dimagrisce… col sole

Chi ha incastrato Peter Pan

Avanti un altro, Paolo Bonolis torna al comando: ecco tutte le novità e il cast