in

VIDEO – Allegri come Ancelotti, Kakà come Pirlo. Quando il “10” diventa regista

Nella gara amichevole disputata a Berna, Massimiliano Allegri ha provato il brasiliano Kakà davanti alla difesa. Fascia di capitano al braccio e prova maiuscola per l’ex Pallone d’Oro. Potrebbe essere una nuova riproposizione di un trequartista puro “adattato” regista davanti alla difesa.

Andrea Pirlo

Ma Ricardo non è il solo ma, anzi, è in buonissima compagnia. Andrea Pirlo, ad esempio, è l’esempio “principe”, in quanto ad inizio carriera lo juventino si affacciava al grande calcio come puro 10 dietro le punte ma, con l’avvento al Milan di Carlo Ancelotti allenatore, le cose cambiarono ed Andrea divenne uno dei centrocampisti centrali più forti della storia.

Solo lui? Macchè… David Beckham e Lothar Matthaus, solo per fare due esempi, furono due tra i giocatori che arretrarono il proprio raggio d’azione, allungando la propria carriera mantenendo standard di rendimento elevatissimi.
Ma, visto che l’articolo è dedicato al giocatore milanista ex Real Madrid, vi proponiamo un video che raccoglie il meglio del talento brasiliano, ovviamente in veste di… numero 10.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Josè Mourino Felife Scolari

Mondiali 2014, Scolari sicuro: “Ecco chi vincerà”

La Cancellieri? Perseguitata, come Mastella! il commento di D’Alema