in ,

Il video dell’Eurofigher precipitato a Terracina: recuperato il corpo del pilota

Un caccia Eurofighter dell’Aeronautica militare è caduto in mare durante una manifestazione aerea a Terracina, in provincia di Latina. Il pilota, Gabriele Orlandi, 36 anni di Cesena, non ha fatto in tempo a lanciarsi con il seggiolino eiettabile ed è precipitato in mare con il velivolo. Il suo corpo è stato recuperato poco dopo l’incidente.

Ancora sconosciute le cause dell’incidente. Il caccia faceva parte del reparto sperimentale e la sua esibizione avrebbe dovuto precedere quella delle Frecce Tricolori. Le centinaia di persone che assistevano all’air show hanno visto con sgomento l’aereo prima perdere quota poi precipitare in mare. Dramma nel dramma, ad assistere all’esibizione del caccia poi precipitato c’erano anche i genitori e la compagna di Gabriele Orlandi, il capitano dell’Aeronautica Militare precipitato col suo velivolo.

«Il caccia stava facendo dei volteggi da solo e, arrivato quasi al termine dell’esibizione, si è schiantato in mare di punta, come se il motore avesse perso potenza» ha raccontato a Tgcom24 uno spettatore del Terracina Air Show. «Non si è sentito un botto, ma il motore che continuava ancora a girare per un po’ quando il velivolo è finito sott’acqua», ha aggiunto.

E’ il secondo incidente mortale che vede coinvolto un caccia Typhoon in poco meno di due settimane: un velivolo della Rsaf, l’Aeronautica miitare Saudita, in missione contro i combattenti Houthi in Yemen si è schiantato contro una montagna nel distretto di Al Wade’a lo scorso 13 settembre 2017.

Written by Andrea Monaci

48 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it, ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto tra gli altri per il "Lavoro e Carriere" e "Il Secolo XIX". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

MACERATA DONNA STUPRATA IN OSPEDALE

Rimini, nuovo stupro: violentata studentessa spagnola di 20 anni

Giulia De Lellis e Asia Nuccetelli

Domenica Live Asia Nuccetelli replica a Giulia De Lellis: “Di questa storia non se ne può più”