in

Villa San Giovanni sindaco arrestato: bufera su “Caronte & Tourist”

Una vasta operazione dei carabinieri di Reggio Calabria ha condotto all’arresto di ben 11 persone nello ‘Stretto’, tra cui il sindaco di Villa San Giovanni, Giovanni Siclari. Coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia reggina, l’indagine ha sancito l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari nei confronti delle persone coinvolte, ritenute responsabili, a vario titolo, di corruzione, turbativa d’asta, falso in atto pubblico, truffa aggravata e peculato e, per una persona solamente – di cui ancora non è stato reso noto il nome – anche concorso esterno in associazione mafiosa.

villa san giovanni sindaco

Villa San Giovanni, arrestato il sindaco: utili in cambio di favori

Oltre al sindaco di Villa San Giovanni, tra gli arrestati figurano Antonino Repaci, presidente del Cda di “Caronte & Tourist Spa”, e Calogero Fimiani, amministratore delegato della stessa società di navigazione, che monopolizza o quasi l’attraversamento dello Stretto. Raggiunti dall’ordinanza anche il geometra Giancarlo Trunfio dell’Ufficio Tecnico del Comune, un vigile urbano, Vincenzo Bertuca, e l’Ingegnere Francesco Morabito, capo dell’Urbanistica. Le indagini avrebbero accertato appalti pubblici telecomandati, per favorire unicamente la padrona del traghettamento nello Stretto. Nel corso dell’investigazione è stato appurato come i manager indagati hanno promesso facili utili all’amministrazione comunale in cambio di favori per gli interessi privati della società di navigazione.

villa san giovanni sindaco

L’accusa

In particolare, secondo l’accusa, il manager di “Caronte & Tourist”, avrebbe concordato con il primo cittadino di Villa San Giovanni, Giovanni Siclari, l’affidamento di un’area edificabile sulla quale la società aveva progettato la realizzazione di alcuni lavori.

villa san giovanni sindaco

Leggi anche —> Sondaggi riservati Regionali Emilia Romagna: i numeri che fanno sorridere Salvini

Antonella Clerici

Antonella Clerici lutto improvviso: «Eravamo giovani e spensierati…»

Sondrio

Sondrio, bimba nigeriana muore in ospedale, insulti alla madre disperata: «Mettete a tacere quella scimmia»