in

Vimercate, professoressa presa a sediate dagli alunni: agguato in casse a luci spente

Vimercate sconcertante fatto di cronaca occorso oggi, 30 ottobre, nel Monzese: secondo quanto sta emergendo, alcuni alunni le avrebbero teso un agguato in classe a scuola, a luci spente, prendendola a sediate. I carabinieri hanno aperto un’indagine per ricostruire i fatti. L’insegnante ferita ha 55 anni e ancora sono ignoti i suoi aggressori.

Vimercate, alunni feriscono a colpi di sedia la prof: indagano i carabinieri

stando a quanto trapela in questi minuti, “La docente è stata ferita a colpi di sedia durante la lezione che stava tenendo all’interno dell’istituto secondario superiore “Floriani” di Vimercate (Monza). Ancora ignoti gli aggressori visto che per agire hanno spento tutte le luci dell’aula e iniziato a lanciare sedie contro la professoressa”. Secondo la ricostruzione, stamani l’insegnante sarebbe stata sorpresa alle spalle mentre stava mettendo a posto un registro ed è rimasta ferita a una spalla da alcune sedie lanciate dai suoi studenti. La donna ha riportato lesioni guaribili in cinque giorni, ha sporto denuncia e raccontato ai carabinieri di essere stata aggredita all’improvviso. Qualcuno tra i suoi alunni ha spento le luci dell’aula ed altri le hanno scagliato addosso alcune sedie. Al momento non si sa dunque chi, tra gli studenti, l’abbia colpita con le sedie.

Altri fatti incresciosi simili a quello odierno si erano già verificati negli anni scorsi nel medesimo istituto scolastico. Nel maggio 2013 uno studente aveva colpito un professore reo di averlo messo in punizione. Nel 2016 ebbe luogo una brutale aggressione da parte di uno studente 15enne nei confronti di un 17enne durante l’intervallo.

Assunzioni ATM 2018: come diventare operatori di stazione, requisiti e info utili (GUIDA COMPLETA)

Matteo Salvini dimagrito: ecco come ci è riuscito, due foto che lo dimostrano