in

Vinissage Asti 2015: date, programma, produttori dell’evento che celebra il vino biologico

Anche quest’anno, dal 23 al 24 maggio 2015, gli enoamatori sono chiamati a raccolta a Palazzo dell’Enofila di Asti (Corso Felice Cavallotti 45), per partecipare a “Vinissage 2015”, la sensazionale vetrina che mette in mostra il meglio del vino biologico e biodinamico.

Quali gli ingredienti che rendono la kermesse davvero imperdibile? La partecipazione di ben 130 produttori (di cui, nell’home page del sito ufficiale, potete trovare l’elenco completo), unita ad un ricco cartellone di eventi, incontri, degustazioni d’eccellenza e musica.

Curiosi di avere un assaggio – è proprio il caso di dire! – degli eventi in programma? L’appuntamento al Teatro Alfieri (sabato 23, ore 9:30) dove si parlerà delle potenzialità dei territori di Langhe-Roero e Monferrato come “smart land” sarà seguito dalla vera e propria inaugurazione della kermesse a Palazzo dell’Enofila (ore 15); alle ore 18 l’appuntamento è con le degustazioni dei vini rifermentati al grido di “Vignaioli in fermento!” (gradita la prenotazione), mentre dalle 20:30 – orario di chiusura della rassegna – la festa si sposta nelle vie del centro, dove sarà possibile continuare a gustare assaggi eccellenti, sia di vino che di prelibatezze gastronomiche del territorio, in occasione del “Bio Wine Streer Tasting”. Avete voglia di regalarvi un itinerario culturale, tra un calice e l’altro? Eccovi accontentati: approfittate dell’apertura serale straordinaria della mostra “Alle origini del gusto”, per scoprire cosa si mangiava a Pompei e nell’Italia antica (Palazzo Mazzetti, corso Alfieri 357, dalle 21 alle 24, ultimo ingresso alle ore 23).

Le sorprese continuano il giorno successivo, domenica 24 maggio, tra presentazioni di libri, appuntamenti curiosi, degustazioni sublimi. Un appuntamento da non perdere? L’aperitivo con il “mulsum”, miscela dell’Antica Roma a base di a, che rende omaggio alle ricette del celebre cuoco Apicio vissuto nel I secolo d.C. (dalle ore 12:30 alle 13:30).

Palazzo dell’Enofila rimarrà aperto al pubblico osservando questi orari: sabato 23 maggio dalle 15 alle 20:30 e domenica 24 maggio dalle 10:30 alle 19. Il prezzo di 10 euro è comprensivo di calice, tasca e degustazioni libere, oltre a un buono sconto del valore di 5 euro da spendere all’interno del salone.

Se avete intenzione di regalarvi un lungo weekend enogastronomico in Piemonte, valutate l’ipotesi di visitare anche il Festival del Risotto e di prenotare una camera nelle vicinanze: siamo sicuri che non ve ne pentirete!

(immagine tratta dalla pagina Facebook)

Expo 2015 cucina salernitana

Milano Expo 2015: al via “Colti e Mangiati”, tre giorni dedicati alla cucina salernitana

streaming music

Sky online lancia i set top box streaming, Spotify i video e nuove funzionalità