in ,

Violento terremoto in Giappone, magnitudo 6.7: colpite isole Ryukyu

Un violento terremoto di magnitudo 6.7 è avvenuto nella zona delle Ryukyu Islands, in Giappone. L’epicentro è stato localizzato nel mar Cinese orientale, ad un centinaio di chilometri dalla costa e dalla città di Kagoshima, nel Giappone meridionale.

Il sisma è avvenuto alle 4:51 ora locale, le 21:51 d ieri in Italia, e si è verificato in mare alla profondità di circa 10k. La violenta scossa è stata registrata dai sismografi di tutto il mondo, inclusi quelli dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma.

Le autorità giapponesi hanno subito lanciato l’allarme tsunami nella prefettura di Kagoshima, la più grande città vicino all’epicentro. Fortunatamente l’allarme è rientrato alle 10 ora locale (le 2 di notte in Italia): la scossa di terremoto ha generato onde di tsunami di modesta entità, solo 30-40 cm di altezza, e non risultano al momento danni a persone o cose.

Written by Andrea Monaci

49 anni, è direttore editoriale di Urbanpost.it fin dalla sua fondazione nel 2012. Ha iniziato la sua carriera nel 1996, si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto per "Il Secolo XIX", "Lavoro e Carriere", "La Voce dei Laghi", "La Cronaca di Varese".

Matteo Salvini Facebook

Parigi sotto attacco, Matteo Salvini su Facebook: “i tagliatori di teste vanno eliminati”

giornata mondiale del diabete 2015, giornata diabete 2015, giornata mondiale del diabete 2015 campagna, giornata mondiale del diabete 2015 eventi,

Giornata Mondiale del Diabete 2015: informare è la carta vincente per prevenire