in ,

Violento terremoto in Grecia: scossa magnitudo 6.5 avvertita anche in Italia, panico in Calabria

Una forte scossa di terremoto di magnitudo Mwp 6.5 è avvenuta questa mattina in Grecia, nel fondale di fronte all’isola di Lefkada, nel Mar Ionio. I sismografi hanno registrato l’evento alle ore 9:10, le 8:10 in Italia, ad una profondità di circa 10 km.

Il sisma, localizzato e registrato anche dalla Sala Sismica dell’INGV-Roma, è stato distintamente avvertito anche in Italia, in particolare in Puglia (Salento) e Calabria, lungo la costa ionica, dove la vibrazione degli edifici ha destato il panico. La localizzazione geografica del sisma è la seguente latitudine 38.74, longitudine 20.52, qualche chilometro a ovest della costa dell’Isola di Lefkada.

Al momento i media greci parlano di una vittima, nell’isola di Lefkada: si tratta di una donna di 60 anni uccisa da un masso caduto sulla sua stalla nel villaggio di Athani, a sud ovest dell’isola, ma si tratta di un bilancio parziale che potrebbe purtroppo aggravarsi presto. In Italia la Protezione Civile ha avviato le verifiche di rito, ma al momento non risultano danni a persone o cose.

(seguono aggiornamenti)

braccialetti rossi 3

Braccialetti Rossi 3 anticipazioni: Laura Pausini canterà la sigla

allarme terrorismo

Falso allarme bomba a Firenze: scatola sospetta nei pressi di Piazza Santa Croce