in

Virgin Active Urban Obstacle Race, a Milano sabato 27 maggio: i dettagli sulla prima corsa per gli appassionati di functional training

Grande novità in arrivo per gli amanti della città e per chi la vive in tutte le sue sfaccettature: a Milano, in data sabato 27 maggio, si terrà la prima edizione della Virgin Active Urban Obstacle Race. L’evento, organizzato da RCS Sport – RCS Active Team, in collaborazione con Virgin Active, si svolgerà all’interno del Parco Experience Milano (per intenderci, area ex Expo) e sarà focalizzata sull’allenamento funzionale attraverso una nuova corsa a ostacoli. Non si hanno, almeno per ora, ulteriori informazioni sulla composizione degli ostacoli e sulla lunghezza del percorso, anche se è stato già svelato l’affascinate passaggio all’interno di Palazzo Italia e intorno all’Albero della Vita.

CLICCA QUI PER RIMANERE AGGIORNATO SUGLI EVENTI DEL 2017 A MILANO

Virgin Active Urban Obstacle Race, a Milano sabato 27 maggio: di cosa si tratta

Chi ha intenzione di partecipare potrà iscriversi alla su www.urban-obstaclerace.it a partire da venerdì 17 marzo, giorno in cui saranno ufficialmente aperte le iscrizioni all’evento sportivo milanese. Il functional training, come in inglese viene definita questa tipologia di allenamento, rappresenta un vero punto di forza per il circuito dei villaggi fitness Virgin Active: esso si traduce in un modo totalmente nuovo di allenarsi, in particolar modo a corpo libero, che pone alla base l’esecuzione di esercizi specifici in grado di mimare i movimenti che vengono compiuti ogni giorno. L’obiettivo principale è quello di consentire il riconquisto della consapevolezza dei propri muscoli senza, allo stesso tempo, l’utilizzo dei classici macchinari. Il ritmo elevato garantisce ottimi risultati in termini di benessere e tono muscolare.

Virgin Active Urban Obstacle Race, a Milano sabato 27 maggio: un nuovo format in Italia

Attualmente in Italia non esistono corse a ostacoli basate sull’allenamento funzionale e l’obiettivo di Virgin Active Obstacle Race vuole essere quello di rappresentare il primo format in grado di sfruttare il landscape urbano come parte integrante del percorso, riproponendo buona parte dei programmi di allenamento svolti nei classici villaggi fitness. Verrà utilizzata l’esclusiva piattaforma Grid e con attrezzi come, per esempio, plyo box e kettlebell alternati con alcuni tipici ostacoli presenti nelle obstacle race costruiti siacoma materiali naturali che industriali. Il colore protagonista della corsa sarà il rosso, simbolo della passione e del coraggio che i partecipanti saranno chiamati a mettere in mostra durante la Virgin Active Obstacle Race per arrivare al tagliare il traguardo.

Isola dei Famosi 2017, Giulia Calcaterra e il fidanzato: il messaggio inaspettato [FOTO]

Fiorentina-Sampdoria highlights Bernardeschi gol

Calciomercato Inter, accordo con la Fiorentina per Bernardeschi: le cifre dell’affare