in ,

Virginia Raggi dimissioni: il sindaco di Roma lascia? Ecco cosa potrebbe accadere

Virginia Raggi dimissioni: il sindaco di Roma rischia di cadere

Tanto tuonò che piovve. Il Movimento 5 Stelle ha espresso una linea chiara, intransigente: Virginia Raggi sarà sospesa dal Movimento. Almeno, queste le intenzioni di Beppe Grillo e dei maggiori esponenti che fin qui si sono ‘esposti’. Sì, perché c’è anche ci tace, come Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista. Tutto questo mentre Grillo è tornato a Genova questa mattina, alle ore 6, come riferisce La Repubblica, dopo una notte a Roma con i vertici del Movimento 5 Stelle. C’è da capire cosa fare con Virginia Raggi. Il primo rischio? Rimuovere il simbolo del partito dall’amministrazione capitolina. Il secondo? Valutare se Virginia Raggi abbia, o meno, la maggioranza in Campidoglio. 

Virginia Raggi dimissioni: la maggioranza che latita

E proprio la maggioranza sembra essere il problema principale per la Giunta Raggi. Il sindaco di Roma, dopo l’arresto di Marra, rischia seriamente di dover lasciare la poltrona di prima cittadina capitolina. Nella notte, infatti, riunione fiume al Campidoglio per capire se c’è possibilità di andare avanti oppure no. Quel che si percepisce, però, è che per la Raggi sia una ‘fiducia a tempo’: se dovesse ottenere la maggioranza adesso, rischierebbe di vederla bruciata molto presto. Motivo? Virginia Raggi potrebbe ricevere un avviso di garanzia per la nomina di Salvatore Romeo a capo della segreteria politica.

Virginia Raggi, mandato finito? A Roma regna il caos

Prima le dimissioni della Muraro, poi l’arresto di Marra, per Virginia Raggi è stata una settimana complicata. Forse quella decisiva. Per lei, sindaco del Movimento 5 Stelle, protagonista del ‘cambiamento’ che fin qui sembra non esserci stato. A Roma non è facile per nessuno. Lo sa bene anche il Partito Democratico, reduce dalle dimissioni di Ignazio Marino. E del resto, consegnare Roma al Movimento 5 Stelle, nelle politiche di maggio-giugno, ha fatto un po’ sorridere proprio l’opposizione. La stessa che adesso è già alla finestra: il Partito Democratico chiede a gran voce le dimissioni, la Lega alza i toni e richiede un sindaco valido per Roma, il Centro-dx resta alla finestra ad attendere il prossimo passo. Mentre Virginia Raggi sembra essere stata messa alla porta da Beppe Grillo. 

Uomini e Donne gossip

Uomini e Donne gossip: Claudio Sona non starebbe con Mario Serpa, ecco chi lo dice.

PAESTUM INTOSSICATI

Meningite news: grave bimbo di 4 anni ricoverato d’urgenza a Firenze