in ,

Virtus Bologna, presentate le maglie per la stagione 2018/2019 [FOTO]

La nuova stagione della Virtus Segafredo Bologna “decolla” dall’Aeroporto Marconi: proprio nell’esclusiva Business Lounge dello scalo si è tenuta la conferenza stampa di presentazione delle nuove divise ufficiali che accompagneranno i bianconeri durante la stagione 2018/2019, sia sui parquet della Serie A1 di pallacanestro, sia nei confronti di Basketball Champions League. A fare gli onori di casa Stefano Gardini, in rappresentanza del Marconi, che ha sottolineato come le continue interazioni con le realtà più importanti del territorio abbia portato inevitabilmente le strade delle V nere e dell’aeroporto di Bologna ad incrociarsi di nuovo. A dare una prima panoramica sulle nuove maglie, Carlo Pelloni Chef Financial Officier di Macron“Le maglie sono ispirate ai criteri tecnologici più avanzatiLe divise, per caratteristiche, saranno ispirate ad alcuni dettagli NBA come le spalline più strette. Siamo orgogliosi di presentarle qui al Marconi, che accoglie anche il nostro store, segno di come la nostra azienda si stia allargando sempre di più verso il panorama internazionale.” 

Virtus Bologna

Prima di svelare le maglie, spazio per alcune battute anche di Alessandro Dalla Salda, Amministratore Delegato di Virtus Bologna: “Speravamo di aver fatto insieme a Macron un bel lavoro e ora che le sveliamo ufficialmente e vengono indossate dai giocatori posso dire che si tratta di divise bellissime. Volevamo unire la tradizione dei colori Virtus con qualcosa di più moderno, come nel caso delle maglie che utilizzeremo nelle partite della Basketball Champions League. Torniamo in Europa dopo 10 anni, nell’Europa che è stata per anni la nostra casa. Ci torniamo in punta di piedi ma con grande consapevolezza. Ci auguriamo di avere la forza di raggiungere traguardi prestigiosi insieme.” 

Virtus Bologna

Per quanto riguarda le maglie che verranno utilizzate in campionato, quella “Home” è caratterizzata da uno scollo a V con bordo nero che viene recuperato anche sugli avambracci. Inserti neri, alternati al bianco, anche sul fianco della maglia così come sul fianco dei calzoncini, che per il resto risultano interamente bianchi. Sul fronte, spicca lo sponsor Segafredo mentre sul cuore troviamo il loro Virtus e sul lato opposto la scritta Macron. La versione “Away” si presenta con una colorazione completamente contraria: qui il nero è il colore dominante, con gli inserti e i risvolti bianchi. Qualche scelta grafica più azzardata invece nelle divise che verranno utilizzate in Europa: le V nere scenderanno in campo nella prossima Basketball Champions League con una divisa che presenta sul retro un motivo punteggiato e degradè nero per le divise bianche e bianco per quelle da trasferta. Lo stesso motivo viene recuperato in modo invertito per i calzoncini.

Marco Bocci malattia: “Ho rischiato di morire, un herpes mi è arrivato al cervello”

Deve prendersi cura del figlio malato: i colleghi dell’azienda gli “regalano” 4 mesi in più di ferie