in ,

Virus Ebola, Africa: farmaco sperimentale nei paesi colpiti, è prodotto dal tabacco

Il virus Ebola sta facendo migliaia di vittime nell’Africa occidentale. E’ di oggi la notizia che la casa farmaceutica Mapp Biopharmaceutical ha inviato nei paesi colpiti tutte le sue scorte di Zmapp. E’ il farmaco sperimentale per la cura dell’Ebola. Non è mai stato testato sull’uomo, ma solo sulle scimmie e non è ancora approvato dalla Food and Drug Administration, l’ente americano per l’approvazione dei farmaci e dei cibi. Potrebbe essere l’unica soluzione per cercare di fermare l’epidemia, ma ci sono moltissime ombre sul farmaco sperimentale contro il virus Ebola.

farmaco sperimentale virus ebola

Zmapp sarebbe stato dato ai due cittadini americani colpiti dal virus, pare con ottimi risultati. Ma la cosa che mette in crisi l’etica, oltre alla mancanza delle approvazioni necessarie, è il fatto che detto farmaco sperimentale deriva dalla pianta del tabacco. In molti storcono il naso. E’ evidente che quella in Africa è una situazione gravissima ed eccezionale. Ma i campanelli d’allarme che suonano sono anche altri.

Il fronte dei complottisti è sul piede di guerra. Secondo costoro, il virus Ebola sarebbe stato volontariamente messo in circolo dalla Cia e della agenzie segrete americane al fine proprio di sperimentare nuovi farmaci da tirar fuori dal cassetto al momento giusto. E il momento giusto sarebbe arrivato. Costoro, i complottisti, infatti, fanno leva su un fatto: come mai questo farmaco non sia stato spedito in Africa nelle prime ore della diffusione del virus, ma solo ora che i contagiati da Ebola sono migliaia? Forse per avere un bacino di sperimentazione più ampio? La seconda cosa è la derivazione dello stesso medicinale. La pianta del tabacco: il trinomio tabacco-sigarette-dipendenza sarà semplicistico, ma in molti l’hanno in testa. Il farmaco Zmapp sarebbe stato richiesto dalla Liberia per combattere l’epidemia, è arrivato anche in altri paesi dell’Africa occidentale (non si sa bene quali siano). Certo, l’emergenza è mondiale, ma l’etica qui traballa.

pelle dieta alimentazione

Dieta per il benessere della pelle

partita della pace roma

Papa Francesco invita Diego Armando Maradona alla partita della Pace a Roma