in

Virus Mac: ecco come tenere lontani i malware dal vostro computer

E’ di pochi giorni fa la notizia di un malware che si istalla illegalmente sui sistemi OS X, prendendone il controllo e chiedendo un riscatto al proprietario. La novità è stata uno shock per la comunità. Il pianeta Apple è sempre stato al sicuro da questo tipo di attacchi, per due ragioni fondamentali: la prima è dovuta al suo sistema chiuso che mal digerisce ingerenze esterne; la seconda dalla fetta di mercato che rappresenta, il 7% è un numero risibile se confrontato con l’oltre 91% di Windows. Capite bene quindi come sia stato rivoluzionario svegliarsi e scoprire di essere indifesi. Con questo non vogliamo dire che OS X sia un sistema vulnerabile, al contrario, anzi cerchiamo di mettere in guarda gli utenti: nessuno è al 100% sicuro.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Il primo consiglio è un suggerimento di buon senso: non scaricate applicazioni che non conoscete. L’esperienza di KeRanger, il malware di cui parlavamo, ci insegna che è importante controllare cosa stiamo istallando. Se andate su Preferenze di Sistema>Sicurezza e Privacy>Generali, troverete la possibilità di selezionare la fonte da cui scaricare i software. Se decidete di selezionare solo quelli provenienti da “Mac App Store”, andrete certamente sul sicuro. Altra accortezza, altro consiglio: aggiornare sempre il vostro sistema.

E’ fondamentale mantenere fresco di aggiornamento il sistema operativo, uno vecchio è più incline ad essere attaccato. Per levarsi il pensiero andate su Preferenze di Sistema>App Store e selezionate la voce “scarica aggiornamenti disponibili in background“, il vostro Mac farà automaticamente tutti gli aggiornamenti necessari. Altro consiglio da tenere d’occhio: scansionate il vostro Mac in cerca di malware. Sempre secondo la regola “meglio sapere” è importante fare ogni tanto una verifica dello stato di salute del computer.

Photo Credits shutterstock.com

pensioni 2107 Pensioni giovani e donne, Tommaso Nannicini

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Quota 41, Quota 100, minipensione, Tommaso Nannicini spiega gli obiettivi attuali

omicidio giulio regeni ultime news

Omicidio Giulio Regeni: forse venduto dal sindacato con cui stava lavorando