in

Visitare Cervia d’inverno

Conosciuta per essere una meta prettamente estiva, Cervia è una città in grado di riservare molte sorprese anche in inverno, specialmente nel periodo natalizio. In pochi forse sanno, infatti, che questa bella città balneare dedica da sempre molta attenzione al periodo di Natale, offrendo a tutti, bambini e adulti, un intero mese fatto di sorprese e di eventi, il tutto nella magnifica cornice del mare d’inverno

cervia1def

 

In pochi forse sanno, infatti, che questa bella città balneare dedica da sempre molta attenzione al periodo di Natale, offrendo a tutti, bambini e adulti, un intero mese fatto di sorprese e di eventi, il tutto nella magnifica cornice del mare d’inverno.

Quando l’atmosfera del Natale comincia a farsi sentire, il centro storico di Cervia, ma anche le eleganti vie di Milano Marittima si animano con una serie di appuntamenti dedicati alle feste; giochi, mercatini, presepi, musica e tanto buon cibo sono i protagonisti assoluti di queste giornate. Ma come si vive un Natale a Cervia? Cosa c’è da aspettarsi?

Eventi natalizi a Cervia 

Per tutti coloro che desiderano vivere le feste di Natale in maniera diversa, assaporando un’atmosfera del tutto speciale, Cervia è una delle destinazioni più indicate! A dispetto di quanto si possa immaginare, anche nei mesi invernali la città è molto viva e allegra e gli eventi sono davvero numerosi così sarete assolutamente certi di non annoiarvi!

Perfettamente all’altezza del periodo estivo, anche le proposte per il soggiorno; per me, ad esempio, non è stato affatto difficile trovare un magnifico hotel a Cervia centro, una struttura di qualità e con ottimi prezzi (complice anche la bassa stagione), perfettamente collocata rispetto a tutte le attrazioni della città.

Ma passiamo agli eventi, iniziando dall’immancabile albero di Natale che ogni anno viene allestito in Piazza Garibaldi e che poi tutti i bambini hanno il “compito” di addobbare con letterine e simboli del natalizi. Sempre in Piazza Garibaldi viene poi allestita la pista di ghiaccio, che diviene il luogo di ritrovo per eccellenza sia di adulti che di bambini nei pomeriggi di festa.

Molto suggestiva è poi anche l’interpretazione che in città viene data al grande evento della Natività; è infatti tradizione allestire in diverse zone di Cervia dei presepi che rappresentano uno degli eventi più importanti della cristianità, creando una sorta di percorso, un itinerario ideal-religioso che certamente risulta molto emozionante e suggestivo. Si parte dai presepi nelle chiese per arrivare a quello fatto interamente di sale, una particolarità della città. Le sculture di questo presepe sono state realizzate nel 1992 da un anziano salinaio, la cui bravura è anche celebrata con l’esposizione di altre sue opere presso il museo del sale.

Il presepe di sale è costituito da più di 15 personaggi; tutte le statue, alte tra i 10 e i 40 centimetri sono state realizzate a mano con una cristallizzazione del sale. Il presepe è ovviamente custodito presso il Museo del sale, protetto da una teca che lo salvaguarda dai cambiamenti climatici. Oltre al presepe di sale, un altro certamente da vedere è quello animato visitabile presso la Chiesetta del Suffragio, proprio nel centro della città. La tradizione vuole che la domenica prima del Natale si tenga una sfilata con più di 130 figuranti i quali sono incaricati dell’importante compito di rappresentare la natività.

Non mancheranno, ovviamente, i mercatini di Natale dove tutti gli appassionati di shopping potranno fare degli acquisti davvero interessanti. Quest’anno ai tradizionali mercatini si assocerà anche una bella iniziativa; stiamo parlando di Cervia Gustosa, una manifestazione gastronomica dedicata a tutte le specialità italiane.

Insomma un mese ricco di eventi e di appuntamenti che sarebbe davvero un peccato lasciarsi scappare!

Seguici sul nostro canale Telegram

Nirvana mostra Bologna

Nirvana, mostra fotografica a Bologna

Morgan contro Maria De Filippi: “Amici è una baracconata”