in

Vita migliore: sette regole per vivere più a lungo

Numero uno:  mantenere il peso nella norma. Numero due: fare attività fisica per almeno 30 minuti al giorno. Numero tre: alimentazione corretta, evitando alimenti e bevande ricchi di grassi e di zuccheri, prediligendo ortaggi, frutta, cereali integrali e legumi di diverse varietà. Ed ancora, limitare il consumo degli alcolici, mangiare poca carne rossa e lavorata, per le donne allattare fino al 6 mese di vita del bambino.

Basta seguire queste semplici regole per vivere più a lungo, secondo  uno studio pubblicato sull’ American Journal of Clinical Nutrition da un gruppo di ricercatori, guidato da Teresa Norat, esperta dell’Imperial College di Londra, a seguito di un’attenta analisi, per 12 anni, delle abitudini alimentari e dello stile di vita di circa 380mila persone in 9 paesi europei.

benessere

In tal modo è stato dimostrato come, chi segue attentamente queste regole, riduce del 50% la probabilità di morire a causa di una malattia respiratoria, del 44% di essere vittima di una patologia cardiovascolare e del 20% quella di avere a che fare con una forma mortale di cancro. Norat ha palesato la volontà di proseguire i suoi studi in altre popolazioni, ed ha ricordato come le due regole da seguire maggiormente a tutela della salute sono il mantenere la linea, senza però essere sottopeso, che riduce la probabilità di decesso del 22%, e seguire una dieta preferibilmente vegetariana, che permette di ridurre il rischio del 21%. Per quanto riguarda le donne, infine, una scoperta rivoluzionaria: allattare al seno almeno per 6 mesi di vita del piccolo taglia del 17% il rischio di decesso a causa di un problema circolatorio.

Condividere le spese del viaggio in auto: ora si può con BlaBlaCar

Problema femminicidio: ecco da cosa è provocato