in

Vittoria Puccini: età, altezza, peso, carriera e vita privata della nota attrice

Vittoria Puccini è senza dubbio tra le attrici più belle e apprezzate del cinema italiano. La sua carriera ha spiccato il volo nel lontano 2003 grazie al ruolo della serva innamorata del padrone, nella fiction dei record Elisa di Rivombrosa. Da allora di cose ne sono successe e di strada la splendida attrice ne ha fatta parecchia: questa sera, 28 marzo 2019, torna su Raiuno con Mentre ero via, la serie tv creata da Ivan Cotroneo e Monica Rametta e diretta da Michele Soavi.

Vittoria Puccini, da “Elisa di Rivombrosa” a “Mentre ero via”: un successo dietro l’altro

Vittoria Puccini nasce il 18 novembre 1981 a Firenze, sotto il segno dello Scorpione. Viso d’angelo, occhi azzurro cielo, capelli biondi, queste le caratteristiche che hanno reso la Puccini una donna irresistibile. Una bellezza disarmante, che ha fatto capitolare parecchi. È alta 175 cm e pesa circa 55 kg. Dopo la maturità classica presso il liceo Ginnasio Michelangelo di Firenze, decide di iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza, lei figlia di Giusto Puccini, professore ordinario di Diritto Pubblico e Laura Morozzi, maestra di scuola elementare. Il debutto dietro la macchina da presa avviene nel 2000, il film in questione si intitola Tutto l’amore che c’è, ma il successo vero arriva tre anni dopo, con la già citata serie tv Elisa di Rivombrosa, diretta da Cinzia Th Torrini. Sul set conosce quello che diventerà il papà della sua unica figlia, Elena, nata il 16 maggio 2006: l’attore Alessandro Preziosi, che vestiva i panni dell’indimenticabile conte Fabrizio Ristori. I due resteranno insieme fino al 2010, facendo sognare decine e decine di telespettatori. Dopo la rottura seguiranno flirt con altri attori, mai confermati dalla diretta interessata. Dal 2012 Vittoria Puccini è legata a Fabrizio Lucci, direttore della fotografia. 

Vittoria Puccini: tv, cinema e…

Elisa di Rivombrosa, che porterà Vittoria Puccini ad aggiudicarsi anche un Telegatto come personaggio femminile dell’anno, non è che l’inizio, il perfetto trampolino di lancio. Tante le fiction che l’hanno vista protagonista: Nerone, Le ragazze di San Frediano, Tutta la verità, Violetta, Anna Karenina, Altri tempi, Oriana solo per citarne alcune. Accanto alla tv poi parecchio cinema. Tra i film ricordiamo: Colpo d’occhio, Baciami ancora, Il destino di un principe, Tutta colpa di Freud e The place. I fan più affezionati avranno anche riconosciuto la sua voce nel film targato disney La bella e la bestia: Vittoria Puccini ha doppiato infatti la maga Agata, personaggio chiave della pellicola.

leggi anche l’articolo —> Vittoria Puccini torna in Tv con “Mentre ero via” e confessa il suo periodo no: «Non mi sentivo accettata!»

Tom Hanks e la malattia con cui convive: «Sono stato un idiota totale! Io il solo responsabile!»

Reddito di cittadinanza, albergatori di Rimini furiosi: giovani disposti a lavorare in nero